Venerdì, 19 Febbraio 2016 12:42

Come scegliere un contratto di apprendistato?

L'apprendistato è un contratto ​a tempo indeterminato, con una durata minima di 6 mesi, finalizzato all'occupazione dei giovani e al primo inserimento lavorativo. La sua caratteristica principale è il contenuto formativo: il datore di lavoro è, infatti, obbligato a trasmettere le competenze tecnico-professionali necessarie attraverso un'attività formativa che va ad aggiungersi alle competenze acquisite in ambito scolastico o universitario. Nella puntata del 21 febbraio di "Il Posto Giusto", l'esperta della Fondazione Studi, Emiliana Dal Bon, spiegherà come scegliere tra apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, apprendistato professionalizzante e di alta formazione e ricerca. Saranno illustrati, inoltre, quali sono gli incentivi all'autoimpiego per i disoccupati.  

Vai alla sezione dedicata

Notizie correlate: Sistema duale, al via la sperimentazione - Oltre 300 apprendisti per il bando Fixo


0
0
0
s2smodern