Mercoledì, 04 Novembre 2015 14:34

Il contratto a termine dopo il Jobs Act

Il decreto n.81/2015 non ha modificato in modo significativo il contratto a tempo determinato, ma ha fornito indicazioni precise che hanno traslato alcuni concetti interpretativi espressi in precedenza nelle circolari del Ministero del Lavoro. Il Consigliere Nazionale Gianni Marcantonio illustra in una pillola della web tv il nuovo quadro normativo. - Guarda il video

Notizie correlate: Contratti a termine e di somministrazione al restylingPagina speciale Jobs Act - 8 schede sui contratti di lavoro

0
0
1
s2smodern