Giovedì, 01 Ottobre 2015 15:23

ASpI per lavoratori sospesi

Il decreto n.148/2015 del Jobs Act, che riordina gli ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro, cancella l'art. 3, comma 17, della legge n.92/2012, che prevedeva l'indennità di disoccupazione ASpI per i lavoratori sospesi. Di conseguenza, dal giorno di entrata in vigore del decreto, il 24 settembre 2015, l'Inps non potrà più erogare queste indennità per le sospensioni avvenute dal 24 settembre in poi. L'Istituto ne dà comunicazione sul suo sito con il messaggio n.6024 del 30 settembre, in cui sottolinea che "per le richieste di indennità di disoccupazione ASpI per lavoratori sospesi per periodi che contengono anche le giornate successive al 23 settembre 2015, la procedura INPS, al momento della liquidazione delle suddette indennità, automaticamente prenderà in considerazione solo i periodi fino al 23 settembre 2015, ultimo giorno di vigenza della normativa". Le richieste potranno essere presentate fino al 12 ottobre 2015, data  corrispondente al 20° giorno successivo al 23 settembre 2015.

Pagina speciale Jobs Act
Pagina speciale 12° Forum Lavoro

Notizie precedenti: Ammortizzatori sociali in costanza di rapporto

0
0
1
s2smodern