Martedì, 21 Ottobre 2014 11:27

Dl Sblocca-Italia, Iva legata ai bonus al 4%

La Commissione Ambiente della Camera ha approvato un emendamento al Decreto Sblocca-Italia che prevede per i fruitori dei bonus fiscali del 50% (ristrutturazioni) e del 65% (efficientamento energetico) l'assoggettamento all'Iva al 4% anziché al 10%.

La copertura

L'abbassamento dell'aliquota è realizzato con l'aumento dell'Iva dal 4 al 10% sulla vendita delle nuove costruzioni effettuata direttamente dall'impresa di costruzioni.
Di contro, è stato eliminato il vincolo dell'affitto dell'abitazione per gli otto anni successivi a canone concordato, ai fini della deduzione Irpef del 20% sul prezzo dell'immobile (limite di spesa di 300mila euro) per chi acquista un immobile nuovo o pesantemente ristrutturato da un costruttore.

(Edicola basic Fondazione Studi)

0
0
0
s2smodern