Lunedì, 13 Ottobre 2014 14:12

Negoziazione assistita: esclusa la materia di lavoro

 La Commissione Giustizia del Senato ​ha, infatti, eliminato dal testo ​la "c​onciliazione avente per oggetto diritti del prestatore di lavoro"​ in accoglimento agli emendamenti presentati. " Non possiamo che essere soddisfatti - ha dichiarato la presidente ​Calderone​ - perchè la tutela dei diritti indisponibili non può che essere affidata a chi detiene la terzietà. Le  Commissioni di Certificazione, Conciliazione e Arbitrato costituite presso i nostri Consigli Provinciali hanno tutte le caratteristiche per garantire questa tutela ed è quello che abbiamo rappresentatosia in sede governativa che parlamentare. Rinunzie e transazioni in materia di lavoro sono una materia estremamente delicata". Dopo l'approvazione con modifiche al Senato, il d​l ​proseguirà il suo iter alla Camera, dove si auspica non ci siano modifiche sostanziali alle novità introdotte.

Leggi tutto 

0
0
0
s2smodern