Giovedì, 28 Novembre 2019 08:29

RdC: come fruire dell'incentivo per le assunzioni

A partire dal 15 novembre scorso, i datori di lavoro potranno accedere all’incentivo per l’assunzione di soggetti beneficiari del reddito di cittadinanza (art. 8 DL n. 4/2019, conv. L. n. 26/2019). L’Inps ha, infatti annunciato, con il messaggio n. 4099/2019 la pubblicazione del relativo modello “SRDC – Sgravio reddito di cittadinanza – art. 8 del d. l. n. 4/2019” e fornito istruzioni e codici da utilizzare per il conguaglio all’interno delle denunce contributive. Per favorire la fruizione dell'incentivo da parte delle imprese che assumono un beneficiario della misura, la Fondazione Consulenti per il Lavoro ha riassunto in un approfondimento tutti i requisiti per accedere alla misura: i rapporti di lavoro ammessi all'incentivo, le condizioni e le modalità per fruirne, la durata e la misura dell'agevolazione, la portabilità e la cumulabilità con altri incentivi, oltre alle istruzioni per la compilazione delle denunce contributive e ad esempi di calcolo.

Leggi l'approfondimento della Fondazione Consulenti per il Lavoro

24 TABELLE DI SINTESI PER SGRAVI ASSUNZIONI DAL 2019

Rassegna web: lavorofisco.it - informazionefiscale.it

Notizie correlate: Manovra, più misure per le imprese per favorire l’occupazione - RdC: arrivano le istruzioni ANPAL - Rdc, operativa la procedura per la richiesta dei datori - RdC: dal 15.11 domanda online per incentivi all’assunzione

 

0
0
0
s2smodern