Venerdì, 22 Novembre 2019 08:00

“Festival del Lavoro: anteprima 2020”: questa mattina a Roma

Segui la diretta dell'evento sul sito del Festival

Locandina Festival del Lavoro: anteprima 2020

Le mancate tutele per imprese e professionisti, il confronto tra gli autonomi italiani ed europei, l’emergenza occupazione nel Mezzogiorno, il futuro del Paese: saranno questi i macro temi di Festival del Lavoro: anteprima 2020, l’evento organizzato dal Consiglio Nazionale dell'Ordine questa mattina, dalle 10:00 alle 13:00, presso l’Auditorium Antonianum, in Viale Manzoni n. 1, a Roma in occasione dell’Assemblea dei Consigli Provinciali dell’Ordine. "I Consulenti del Lavoro incontrano la politica" per mettere in luce, anche attraverso il dibattito sulla Legge finanziaria 2020 e sul decreto fiscale collegato, le esigenze delle imprese e dei professionisti e indirizzare le scelte verso lo sviluppo del Paese e il rilancio dell'economia. Fra le personalità politiche che parteciperanno al dibattito: Teresa Bellanova, Ministro dell’Agricoltura; Francesco Boccia, Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie; Nunzia Catalfo, Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali; Claudio Durigon, Deputato della Lega; Raffaele Fantetti, Senatore di Forza Italia; Silvia Fregolent, Deputato di Italia Viva; Maurizio Gasparri, Senatore di Forza Italia; Marco Osnato, Deputato di Fratelli d'Italia; Giorgia Meloni, Presidente di Fratelli d’Italia; Andrea Orlando, Vice segretario del Partito Democratico; Matteo Salvini, Segretario Nazionale della Lega.

Nel pomeriggio prenderà il via l'Assemblea dei Consigli provinciali dell'Ordine che proseguirà fino a sabato 23 novembre. Numerosi i temi che verranno affrontati durante i lavori: dalla presentazione del progetto “Lavoriamo per la legalità” al nuovo regolamento sulle procedure disciplinari per i Consigli di disciplina, dalla presentazione della piattaforma informatica dedicata alla certificazione dei contratti per le Commissioni istituite presso i Consigli provinciali al regolamento sulla formazione continua obbligatoria. 

0
0
0
s2smodern