Giovedì, 03 Ottobre 2019 09:16

Crediti PA: la prescrizione per l’iscrizione a ruolo

L’Ispettorato nazionale del Lavoro con nota n.7722 del 4 settembre 2019 torna sulla questione del termine “prescrizionale” della Pubblica amministrazione, fornendo chiarimenti in ordine al termine di prescrizione dei crediti erariali iscritti a ruolo. Ad illustrare i chiarimenti forniti dall’INL, e l’orientamento delle Sezioni Unite con sentenza n. 23397/2016, è Pasquale Staropoli, esperto della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, in un nuovo video per la rubrica "L'esperto risponde" sulla web tv di Categoria. In particolare, sottolinea l'esperto, l'Ispettorato afferma che il termine prescrizionale ordinario decennale non trova applicazione per i crediti erariali della PA iscritti a ruolo: in quanto atti amministrativi la loro prescrizione è quinquennale.

Guarda il video

Notizie correlate: Fruizione benefici solo con contratti “rappresentativi” - INL: l’accertamento prevale sulla conciliazione

0
0
0
s2smodern