Giovedì, 01 Agosto 2019 12:38

Corrispettivi giornalieri: servizi web per l'invio

Disponibili nell'area riservata del portale “Fatture e Corrispettivi” i servizi che consentono l’invio telematico dei corrispettivi da parte degli operatori che, nei primi sei mesi dall’introduzione del nuovo obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri, non hanno la disponibilità di un registratore telematico.

A comunicarlo è l'Agenzia delle Entrate con una nota sul proprio sito. La trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri all’Agenzia dell’Entrate è obbligatoria dal 1° luglio 2019 per i soggetti che effettuano commercio al minuto che hanno un volume d’affari superiore a 400.000 euro annui. Le modalità di trasmissione dei dati sono state stabilite con provvedimento del 4 luglio 2019.

Notizie correlate: Trasmissione telematica corrispettivi: pronte le regole - Scontrino elettronico: cosa cambia? - Corrispettivi: nessun obbligo dal 1° luglio per le nuove società

0
0
0
s2smodern