Giovedì, 27 Giugno 2019 09:44

Alestra: furbetti del RdC in crescita

Contrasto al caporalato e al lavoro nero restano gli obiettivi principali dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro. Al contempo, alta la vigilanza sul "numero non indifferente ed in crescita" dei cosiddetti ‘furbetti del reddito di cittadinanza’. Ad affermarlo il Direttore dell’INL, Leonardo Alestra, intervistato a margine del Festival del Lavoro 2019. Dunque, se da un lato l’Ispettorato proseguirà le campagne informative e le azioni di contrasto alle forme già note di sfruttamento del lavoro, dall’altro è pronto a fronteggiare il nuovo fenomeno, anche attraverso la condivisione di una piattaforma per lo scambio di dati con l’Inps. È presto però per dare un giudizio sulla prevedibilità dell’aumento del lavoro irregolare, perché occorre dare tempo al sistema di stabilizzarsi e all’utenza di percepire i rischi legati all’uso improprio della nuova misura.

Guarda l'intervista

Notizie correlate: Italia Oggi del 25 giugno 2019 - Festival del Lavoro: i numeri della X edizione - Nasce la Federazione mondiale delle professioni del lavoro - De Luca: "Nostro ruolo centrale per contrasto alla cultura mafiosa"

0
0
1
s2smodern