Mercoledì, 19 Giugno 2019 14:48

Al Festival le pubblicazioni della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro

Dal welfare aziendale alla previdenza, dall' Esame di Stato alla mediazione civile e commerciale. E poi, l’impegno per il lavoro etico e la legalità. Questi i temi dei volumi curati dalla Fondazione Studi Consulenti del Lavoro ed editi da TeleConsul Editore, che saranno presentati nella Libreria del Festival del Lavoro. Sono già numerose le richieste per il “Manuale del Welfare per il Consulente del Lavoro”, una guida operativa per conoscere le opportunità della contrattazione di 2° livello e del welfare aziendale per imprese e lavoratori, imparando a costruire piani di welfare. Seconda edizione, invece, per il “Manuale della Previdenza per Consulenti del Lavoro” nel quale viene illustrato il complesso sistema previdenziale italiano alla luce delle più recenti novità normative, soffermandosi anche su casi concreti che aiutano a valutare la convenienza e il profilo di rischio nell'ambito della previdenza complementare.

Per i Consulenti del Lavoro praticanti invece è già disponibile “Consulente del Lavoro. Esame di Stato 2019”, il volume contenente i temi svolti di diritto del lavoro e della legislazione sociale e le prove teorico-pratiche di diritto tributario, assegnati durante la sessione di settembre 2018. I 40 temi, svolti dagli esperti della Fondazione Studi, spaziano in modo qualificato e completo tra i numerosi argomenti delle due materie, lavoro e tributario. Il qualificante e stimolante lavoro del mediatore è al centro del “Manuale della mediazione civile e commerciale per Consulenti del Lavoro”, nel quale si illustra l’istituto e le diverse fasi del procedimento, riportando anche alcuni esempi di processi verbali e le tecniche di attrazione delle pratiche di mediazione.

Infine, “Sui sedili posteriori. La nuova libertà di Antonino Bartuccio”: il progetto editoriale dedicato a promuovere la cultura della legalità fra professionisti e nuove generazioni. La storia di un uomo “normalmente onesto”, commercialista ed ex Sindaco di Rizziconi, diventato testimone di giustizia per aver denunciato le pressioni della ‘ndrangheta sul suo Consiglio Comunale. 

Notizie correlate: Un Festival all’insegna dei valori e dell’internazionalità- Il "Manuale del welfare per il Consulente del Lavoro"- Il programma dell'Isola della Previdenza 2019- Gli strumenti deflattivi del contenzioso tributario- La Presidente Calderone incontra i giovani iscritti a Roma

0
0
0
s2smodern