Giovedì, 06 Giugno 2019 11:31

Crisi complessa: nuovi codici per Campania e Veneto

L’Inps, con messaggio n. 2108 del 3 giugno 2019, ha fornito alcune precisazioni in merito al trattamento di mobilità in deroga per i lavoratori occupati in aziende localizzate nelle aree di crisi industriale complessa.
In particolare, ad integrazione delle istruzioni impartite con la circolare n. 90/2018 e con il messaggio n. 322/2019, l’Istituto ha comunicato che, per erogare le prestazioni di mobilità in deroga, le Strutture territoriali dovranno inserire, nella procedura di pagamento della prestazione, specifici codici d’intervento a seconda della Regione che ha disposto il provvedimento di concessione. In particolare, per la Regione Campania il codice 391 e per la Regione Veneto il codice 392.

Notizie correlate: Aree di crisi complessa: assegnati altri 117 milioni di euro - Rifinanziate le aree di crisi industriale complessa 

0
0
1
s2smodern