Martedì, 23 Aprile 2019 12:58

"Decreto sblocca-cantieri" in G.U.

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.92 del 18 aprile il decreto legge n.32 cd. "decreto sblocca-cantieri", approvato, in seconda deliberazione, in occasione del Consiglio dei Ministri del 18 aprile a Reggio Calabria. Il decreto legge - si legge nel comunicato stampa pubblicato sul sito del Governo - introduce disposizioni urgenti per il rilancio del settore dei contratti pubblici, per l’accelerazione degli interventi infrastrutturali, di rigenerazione urbana e di ricostruzione a seguito di eventi sismici.

L'obiettivo del provvedimento, che nella seconda approvazione è passato da 5 a 30 articoli, è quello di semplificare le procedure di gara e di aggiudicazione degli appalti, prevedendo un regolamento unico che riunirà una serie di provvedimenti attuativi del Codice dei contratti, e di ridurre anche gli oneri informativi a carico delle amministrazioni pubbliche. Per semplificare e velocizzare le procedure inerenti gli appalti di importo inferiore alle soglie previste a livello comunitario, viene reintrodotta la preferenza del criterio del minor prezzo ed eliminato l'obbligo di indicare la terna dei subappaltatori; inoltre, in caso di indisponibilità di esperti iscritti nell’albo tenuto dall’Autorità nazionale anticorruzione (ANAC), le stazioni appaltanti potranno nominare la commissione di gara anche solo parzialmente. Tra le misure introdotte anche quella che prevede la possibilità di nominare commissari straordinari o di esercitare poteri sostitutivi per favorire la realizzazione di alcune opere pubbliche ritenute strategiche.

Si introducono, poi, specifiche norme per erogare indennizzi a cittadini e imprese che stiano subendo disagi a causa del cantiere per la ricostruzione dell’ex ponte Morandi a Genova, nonché per le zone d'Italia colpite da eventi sismici. Su questo fronte vengono autorizzati alcuni interventi, suddividendoli in “rilevanti”, di “minore rilevanza” o “privi di rilevanza” così come ulteriori disposizioni urgenti per potenziare il Sistema Nazionale della Protezione Civile.

Notizie correlate: Tav: si cerca intesa nell’interesse del Paese - Infrastrutture: "entro 40 giorni decreto sblocca cantieri"

0
0
1
s2smodern