Lunedì, 25 Febbraio 2019 16:29

Definizione liti pendenti: codici tributo

Pubblicati i codici tributo da indicare nel modello di pagamento F24 delle somme dovute a seguito della definizione agevolata delle controversie tributarie in cui è parte l’Agenzia delle Entrate, prevista dal decreto fiscale 2019. A comunicarlo è l'Agenzia con la risoluzione n. 29 del 21 febbraio 2019. L'istituzione dei sette codici tributo segue la pubblicazione del provvedimento del 18 febbraio con l'approvazione  del modello di domanda per aderire alla definizione ai sensi dell’articolo 6 del Decreto-Legge 23 ottobre2018, n.119, convertito, con modificazioni, dalla Legge 17 dicembre 2018, n.136.

"Per consentire il versamento tramite il modello “F24” delle somme - si legge nella risoluzione - sono stati istituiti i seguenti codici tributo, da esporre nella sezione “ERARIO” esclusivamente in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a debito versati”, per i quali si riportano le modalità di compilazione degli altri campi del modello di pagamento".

0
0
1
s2smodern