Lunedì, 04 Febbraio 2019 15:07

Quota 100, distacco del lavoratore e lavoro agile

L'apertura della rassegna stampa del lavoro di questa settimana è dedicata a Quota 100, la misura introdotta nel d.l. n.4/2019 per la pensione anticipata. Nell'articolo a pag. 2 di Italia Oggi Sette viene analizzata, anche attraverso simulazioni di calcolo, la convenienza di questo strumento, che consente a chi ha 62 anni di età e 38 di contribuzione di uscire prima dal mercato del lavoro. Ulteriori dubbi vengono sciolti dalla Fondazione Studi Consulenti del Lavoro nell’approfondimento del 29 gennaio 2019, contenente le FAQ su Quota 100 e le ultime novità pensionistiche.

Su Il Sole 24 Ore, a pag. 2, vengono esaminate altre 2 novità introdotte dal citato decreto legge: da una parte la possibilità agevolata di riscattare gli anni del corso di laurea e dall'altra di colmare eventuali buchi contributivi, per periodi nei quali si è lavorato senza mettersi in regola con i versamenti previdenziali. Anche in questo caso viene effettuata una valutazione della convenienza di entrambe le possibilità, per poi passare all'articolo di pag. 16 di "Norme & tributi", che ritorna sul tema del distacco del lavoratore e su quanto evidenziato dall'Ispettorato nazionale del lavoro circolare n.7/2018. Nell'articolo le modalità messe in luce dall'Ispettorato per contrastare l'elusione del trattamento spettante ai lavoratori con un uso irregolare delle esternalizzazioni e dei distacchi e le sanzioni previste per un distacco illecito.

In chiusura, le novità sul lavoro agile nell’articolo a pag. 39 di "Affari & Finanza" di Repubblica. La legge di Bilancio 2019, infatti, ha introdotto l'obbligo per i datori di lavoro di riservare una priorità di accesso allo smart working alle madri nel triennio successivo al termine del congedo di maternità e a tutti quei lavoratori che abbiano figli in condizioni di disabilità.

Guarda il video

Notizie correlate: Quota 100, opzione donna, lavoratori precoci: istruzioni Inps - Sanzioni maggiorate per il lavoro irregolare - Distacco dei lavoratori, la nuova riforma UE - Le novità lavoro e fiscali di inizio anno

0
0
1
s2smodern