Lunedì, 28 Gennaio 2019 16:46

Sisma: ripresa pagamenti entro il 1° giugno 2019

Con circolare n. 3 del 25 gennaio 2019 l'Inail chiarisce il nuovo termine per la ripresa dei pagamenti dei premi assicurativi sospesi per i territori (Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo) interessati dagli eventi sismici (del 24 agosto 2016, 26 e 30 ottobre 2016 e 18 gennaio 2017). Il versamento dovrà avvenire entro il 1° giugno 2019 o in unica soluzione o, in caso di rateizzazione, il pagamento della prima rata.

I soggetti che intendono effettuare i versamenti in forma rateale, fino a un massimo di centoventi rate, devono presentare apposita domanda alla competente sede Inail, utilizzando il modulo allegato 1 alla circolare. L’importo di ciascuna rata non dovrà essere inferiore a 50,00 euro. E’ comunque facoltà degli interessati estinguere anticipatamente in qualsiasi momento la rateazione ex lege e versare in unica soluzione le somme dovute. Alla ripresa  dei  versamenti,  nel  modello  F24,  sezione  “Altri  enti  previdenziali  e assicurativi”, dovranno essere indicati a seconda dei casi i numeri di riferimento indicati nell’allegato 2 alla circolare.

Notizie correlate: Sisma: istruzioni per versamento contributi sospesi - Sisma, proroga adempimenti al 31 gennaio 2019 - Centro Italia sconvolto dal sisma

0
0
0
s2smodern