Venerdì, 30 Novembre 2018 12:10

Enpacl: patrimonio raddoppiato in cinque anni

A fine 2019 l'Enpacl stima di raggiungere un avanzo economico di 69 milioni di euro (di cui 62 derivanti dalla gestione previdenziale), mentre il patrimonio supererà 1,2 miliardi, cifra raddoppiata dal 2015. A renderlo noto, a seguito dell'approvazione del bilancio previsionale per il prossimo anno, è lo stesso Ente evidenziando come la platea degli associati verserà 210 milioni di contributi, mentre il numero dei pensionati aumenterà del 7%, portando a 2,32 il rapporto coi contribuenti attivi. Una condizione che l'Ente punta a migliorare, mediante delle agevolazioni in favore dei giovani neo-iscritti.
 
Inoltre, con l' intento di accrescere competenze e il giro d'affari degli oltre 26 mila iscritti, anche il prossimo anno l' Enpacl distribuirà sussidi per la salvaguardia della continuità degli studi, e finanzierà corsi formativi sui temi della sicurezza nei luoghi di lavoro e della consulenza previdenziale. Infine, l'Enpacl intende rafforzare ulteriormente la politica d'investimento sostenendo le piccole e medie imprese. Per il Presidente Alessandro Visparelli «il risparmio previdenziale della Categoria va impiegato in settori che costituiscono l'ossatura portante della professione: quando s'investe nel proprio ambito, si innesca un circolo virtuoso che favorisce il lavoro dei contribuenti» e, sottoliena, «si generano benefici per l'indotto e per l'intera collettività».

Rassegna stampa: Italia Oggi 27.11.2018

Notizie correlate: Assemblea dei CPO a Roma: pagina speciale - Enpacl: ultime novità su formazione e cumulo - Enpacl: autunno ricco di iniziative per la professione

0
0
1
s2smodern