Martedì, 13 Novembre 2018 09:15

Agenzia Entrate: attenzione a SMS truffa

Attenzione ai nuovi tentativi di phishing attraverso messaggi SMS falsamente riconducibili all’Agenzia delle Entrate. A lanciare l’alert con un comunicato stampa sui siti istituzionali è la stessa Agenzia delle Entrate.

La truffa avviene attraverso l’invio di messaggi di testo sullo smartphone da mittenti come “InfoSMS” o “Equitalia” che minaccia l’invio di una “raccomandata digitale” per l’irrogazione di una sanzione amministrativa di 550,50 oppure 516 euro e invita a produrre copia dei propri documenti personali o a cliccare sul sito www.agenziadelleentrate.com. I messaggi in questione – avvisa l’Agenzia delle Entrate - non provengono da un indirizzo collegato all’Agenzia delle Entrate o all’Agenzia delle entrate-Riscossione. Gli indirizzi dei siti web istituzionali sono infatti, rispettivamente, www.agenziaentrate.gov.it e www.agenziaentrateriscossione.gov.it. L’Amministrazione finanziaria raccomanda pertanto di cestinare immediatamente gli sms senza cliccare sui collegamenti presenti e, soprattutto, di non fornire i propri documenti e dati personali nella pagina web indicata nel messaggio.

Notizie correlate: Truffe online: tentativo di phishing - Attenzione alle e-mail truffa INPS - Mail truffa dal Fisco. L'Agenzia: l'avviso è un virus informatico

0
0
1
s2smodern