Lunedì, 08 Ottobre 2018 16:59

Prato, il Presidente Bensi commenta il "decreto dignità"

Il Presidente del Consiglio provinciale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro di Prato, Alessandro Bensi, è intervenuto su Radio Canale 7 per illustrare i temi al centro del convegno "Il Decreto Dignità dopo le modifiche approvate dalla Legge di conversione n. 96/2018", organizzato il 27 settembre scorso presso il Palazzo delle Professioni della città toscana, per parlare delle novità introdotte dal provvedimento e, in particolare, quelle riguardanti i contratti a termine e i licenziamenti.

Con l'obbligo di trasformare dopo 12 mesi il contratto a termine in contratto a tempo indeterminato, "si verificherà una forte mobilità del personale, che verrà sostituito alla scadenza dei 12 mesi", ha dichiarato Bensi nell'intervista. "Noi Consulenti del Lavoro dobbiamo incrociare gli interessi delle aziende e le opportunità dei lavoratori cercando la norma più giusta per entrambi. La normativa, però, impatta notevolmente e necessita di essere studiata in modo approfondito. La nostra Fondazione Studi è già uscita con una circolare per dare le prime interpretazioni sulla legge - ha precisato - ma mancano le circolari interpretative del Ministero del Lavoro". Nei prossimi mesi, inoltre, il Consiglio provinciale continuerà l'analisi delle novità del "decreto estivo"organizzando nuovi incontri formativi per gli iscritti all'Ordine.

Guarda l'intervista

Notizie correlate: Il decreto dignità al centro del 20° Forum lavoro e fiscale - Guida all'applicazione della legge n° 96/2018

0
0
1
s2smodern