Giovedì, 04 Ottobre 2018 16:30

Catanzaro: sensibilizzare sulla sicurezza sul lavoro e sull'AsseCo

Avviare una campagna comunicativa per far conoscere a imprese e lavoratori della provincia di Catanzaro tutti gli strumenti formativi in materia di sicurezza sul lavoro così da prevenire gli infortuni. Questo l'obiettivo dell'incontro del 2 ottobre scorso fra i rappresentanti del Consiglio provinciale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro di Catanzaro, dell'Associazione giovani Consulenti del Lavoro della provincia, delle organizzazioni sindacali CGIL, CISL e UIL e di Confindustria Catanzaro. La riunione nasce a seguito della Conferenza Provinciale Permanente del 30 agosto 2018, presso la Prefettura di Catanzaro, durante la quale è emersa la necessità di informare e formare in materia di sicurezza per rispondere all'aumento degli incidenti sul lavoro registrati nella provincia.

Al termine dell'incontro le parti si sono impegnate a sensibilizzare il mondo produttivo sul tema della sicurezza con una serie di azioni congiunte come l'ampliamento dell'offerta formativa dei fondi interprofessionali, l'invio di newsletter tematiche, l'organizzazione di incontri e seminari e il coinvolgimento dell'Inail nei progetti di prevenzione degli infortuni sul lavoro. Inoltre, grazie al riconoscimento del ruolo strategico svolto dai Consulenti del Lavoro nelle imprese per promuovere la cultura della legalità nei luoghi di lavoro, il Consiglio provinciale dell'Ordine ha colto l'occasione per proporre una maggiore diffusione dell'AsseCo, lo strumento che consente l'asseverazione contributiva e retributiva dei rapporti di lavoro, frutto dei protocolli d'intesa siglati nel 2014 tra il Consiglio Nazionale dell'Ordine e il Ministero del Lavoro e nel 2016 anche con l'Ispettorato nazionale del lavoro per certificare la regolarità delle imprese e, di conseguenza, diffondere il lavoro etico.

Leggi la nota congiunta

Notizie correlate: Il datore deve utilizzare ogni tecnologia possibile per la valutazione dei rischi - Anche Credem tra i soggetti asseverati con AsseCo - AsseCo: intesa tra provincia autonoma di Trento CPO e CNO

0
0
1
s2smodern