Venerdì, 21 Settembre 2018 14:43

Il licenziamento economico non esclude nuove assunzioni

Il licenziamento per riduzione del personale è legittimo anche se il datore di lavoro successivamente impiega altro personale per sostituire quello licenziato per ragioni economiche. A stabilirlo è la Corte di Cassazione con la sentenza n. 19631 del 25 luglio 2018, approfondita da Pasquale Staropoli, esperto della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, in un video per la web tv di Categoria.

La decisione della Corte sembra scardinare quelli alcuni punti fermi della giurisprudenza in materia. In realtà la sentenza - spiega Staropoli - "pur nella sua relativa originalità, si colloca lungo il solco dell'orientamento consolidato in materia".

Guarda il video

Notizie correlate: Senza repechage il licenziamento per ragioni economiche è illegittimo - Trasferimento in sedi disagiate non è abuso di diritto - Senza repechage il licenziamento per ragioni economiche è illegittimo

0
0
1
s2smodern