Mercoledì, 19 Settembre 2018 11:24

Definizione agevolata: prossima scadenza 1° ottobre 2018

C'è tempo fino al 1° ottobre 2018 per pagare la seconda rata della definizione agevolata, prevista dal Decreto Legge n. 148/2017, per i debiti affidati alla riscossione dal 1° gennaio al 30 settembre 2017, e la quinta e ultima rata della definizione agevolata prevista dal Decreto Legge n. 193/2016. L'avviso per la nuova scadenza, inizialmente prevista per domenica 30 settembre, è stato pubblicato sul sito web dell'Agenzia delle Entrate-Riscossione.

L'Agenzia ricorda, inoltre, che i contribuenti che hanno aderito alla rottamazione delle cartelle potranno pagare solo l'importo residuo delle somme dovute, senza sanzioni, interessi di mora o maggiorazioni. Tuttavia, in caso di mancato, insufficiente o tardivo pagamento, si riprenderanno le normali procedure di riscossione. I pagamenti possono essere effettuati online sul sito dell'Agenzia Entrate-Riscossione, tramite i servizi web della propria banca o l'app Equiclick, presso gli sportelli di Agenzia delle Entrate-Riscossione o bancari, i bancomat (Atm) abilitati ai servizi di pagamento Cbill, gli uffici postali, i tabaccai aderenti a Banca 5 Spa e i circuiti Sisal e Lottomatica.

Notizie correlate: Spese sanitarie, guida sulle agevolazioni fiscali - Fisco, comunicazione dati fatture al 1°ottobre - Sistema tributario, le proposte di semplificazione del Cno

0
0
1
s2smodern