Venerdì, 27 Luglio 2018 08:12

Consulenza tributaria solo ai professionisti abilitati

La Corte di Cassazione (sesta sezione penale) con la sentenza n.33464 del 18 luglio 2018 ha rimarcato la differenza tra professionisti abilitati e non. Nell'ordinanza si afferma, infatti, che la consulenza tributaria è un'attività riservata agli iscritti ad un albo o ordine professionale e che l'esercizio di tale attività senza l'iscrizione consiste in esercizio abusivo della professione anche nel caso in cui il cliente sia stato avvisato della mancata appartenenza del professionista a ordini o albi.

La Suprema Corte ha quindi condannato ad un mese di reclusione e al risarcimento danni "per il reato di cui all'art. 348 del codice penale" il titolare di una impresa che svolgeva abusivamente da anni consulenze tributarie per le quali è necessaria l'iscrizione all'albo dei dottori commercialisti ed esperti contabili o dei consulenti del lavoro. Gli "ermellini" hanno, infatti, respinto il ricorso presentato dal titolare, che si era giustificato spiegando che l'attività da lui esercitata rientrasse nel novero delle prestazioni consentite ai lavoratori autonomi di cui alla legge n.4/2013 e che lo stesso fosse stato abilitato ad operare nel servizio telematico Entratel dell'Agenzia delle Entrate.

Per i giudici l'esercizio abusivo della professione consiste nel fatto che «in assenza di abilitazione statale, l’esercizio si traduca in una pluralità di atti che, pur non riservati in via esclusiva alla competenza di una specifica professione, nel loro continuo, continuato e oneroso riproporsi, ingenerino una situazione di apparenza evocativa dell’attività professionale svolta da soggetto regolarmente abilitato, con conseguente affidamento incolpevole della clientela».

Guida alla tutela professionale del Consulente del Lavoro

Il Consulente del Lavoro è solo quello iscritto all'Albo - Il parere n.5/2017 della Fondazione Studi

Notizie correlate: Rimini, incastrata falsa consulente del lavoro - Consulenti del Lavoro e Ispettori uniti per la legalità - Consulente del Lavoro è solo chi è iscritto all'albo

0
0
1
s2smodern