Lunedì, 24 Febbraio 2020 11:35

Coronavirus: PAGINA SPECIALE

 

27/10/2020 - Anche ai professionisti misure di "ristoro"
I Consigli nazionali di Consulenti del Lavoro e Commercialisti scrivono al Premier per chiedere pari dignità e tavolo tecnico su crisi aziendali

 

26/10/2020 - Covid-19, da oggi attività di ristorazione fino alle 18.00
Le ulteriori misure restrittive contenute nell’ultimo DPCM saranno valide fino al 24.11.2020

 

19/10/2020 - Riscossione: sospese cartelle fino al 31 dicembre 2020
Nel decreto-legge approvato dal Governo accolte le richieste del Consiglio Nazionale dell'Ordine

 

19/10/2020DPCM 18 ottobre: cosa prevede il testo
In Gazzetta Ufficiale n. 258/2020 il provvedimento in vigore dal 19 ottobre fino al 13 novembre

 

14/10/2020 - Covid-19: nuove restrizioni in vigore da oggi
Nel DPCM in GU confermati obbligo di mascherina al chiuso e all’aperto e distanziamento sociale. Stretta su movida, eventi e sport.

 

08/10/2020Stato di emergenza al 31 gennaio e proroga CIG al 31 ottobre

In G.U. la delibera del CdM e il D.L. n. 125/2020 con nuove misure urgenti per far fronte all'emergenza
 

 

Le richieste del CNO
 

7 AGOSTO 2020

Decreto Agosto, rimessione nei termini scaduti e rinvio al 30.9 per gli altri - Accolte dal Ministro Catalfo le richieste della Presidente Marina Calderone


6 AGOSTO 2020

Decreto Agosto, Calderone: diritto alla disconnessione per i CDL - Oggi confronto con il Ministro del Lavoro sulle nuove misure e i profili di criticità


21 LUGLIO 2020

CIG: al via pagamenti dell'anticipo del 40% - Accolta la richiesta del CNO di accettare in autotutela le istanze già presentate


20 LUGLIO 2020

Il 29 luglio mobilitazione dei Consulenti del Lavoro a Roma


14 LUGLIO 2020

Calderone: accogliere istanze di anticipazione salariale - La lettera della Presidente CNO al Direttore Generale INPS per chiedere la revisione dei procedimenti e l'erogazione immediata


9 LUGLIO 2020

Calderone: una sola istanza di accesso agli ammortizzatori Covid - La Presidente CNO scrive al Ministro Catalfo per richiedere l'eliminazione della doppia domanda per la fruizione


6 LUGLIO 2020

Calderone: risolvere incresciosa situazione FSBA - In una lettera al Ministro Catalfo la Presidente chiede decisioni coraggiose e in discontinuità con gli strumenti attuali


30 GIUGNO 2020

Anticipo Cig 40%: introdurre correttivo - La richiesta della Presidente del CNO al Ministro Catalfo e al Presidente Tridico


19 GIUGNO 2020

Professioni in campo per la Rinascita dell’Italia - Presentate da CUP ed RPT agli Stati Generali dell'Economia idee e proposte per la ripresa economica


5 GIUGNO 2020

Appuntamenti con le sedi territoriali Inps in videochiamata - Nuovo canale per comunicare con l'Istituto grazie all'interlocuzione avviata dal CNO


4 GIUGNO 2020

Stati Generali dei Consulenti del Lavoro - Dl Rilancio, il Governo apre ai professionisti


28 MAGGIO 2020

Più valore a professionisti e aziende nella conversione del D.L. Rilancio - Le proposte di modifica presentate in audizione sul disegno di legge C. 2500 dal Consiglio Nazionale dell’Ordine


25 MAGGIO 2020

Bonus 600 euro anche agli stagionali - Informazioni sulla corretta procedura UniEmens nel corso del tavolo tecnico CNO-Inps del 11 maggio 2020


21 MAGGIO 2020

CdL e Commercialisti: modificare norma che ci esclude dai contributi a fondo perduto - I due Ordini diserteranno la riunione sul tema in programma domani presso l'Agenzia delle Entrate


19 MAGGIO 2020

Proroga ammortizzatori: necessaria norma con efficacia immediata - La Presidente Marina Calderone sollecita una semplificazione dell’accesso alle ulteriori settimane di Cig


11 MAGGIO 2020

Cig e incentivi: necessario provvedimento ad hoc immediato - La richiesta della Presidente Calderone al Ministro Catalfo per spacchettare Cassa Integrazione e incentivi alle aziende dal Decreto Rilancio, con apposito decreto legge


30 APRILE 2020

CNO: linee guida per la gestione dello studio professionale


28 APRILE 2020

FCO: 32 crediti nel biennio 2019-2020 - Il CNO modifica l'obbligo formativo a causa della diffusione del Covid-19. Formazione a distanza nella misura del 100%


23 APRILE 2020

Accelerare l'accesso al credito ed estendere sospensione adempimenti fiscali - Alcune delle proposte di modifica al "DL Liquidità", presentate dal CNO in audizione alla Camera dei Deputati


20 APRILE 2020

CIG: dai CdL nessun terrorismo, ma tempestività per agevolare i pagamenti - Il CNO replica con forza alle dichiarazioni del Sottosegretario al lavoro, Francesca Puglisi


17 APRILE 2020

Semplificare iter per proroga ammortizzatori - La richiesta della Presidente del CNO al Ministro del Lavoro e al Presidente Inps


3 APRILE 2020

Cig in deroga, metà delle Regioni ancora ferme. Liquidazioni a rischio 
Sono 10 le regioni italiane che non consentono ancora di presentare le domande di Cig in Deroga a causa di intoppi burocratici o trattative con le parti sociali che vanno per le lunghe. Abruzzo, Bolzano, Sicilia, Trento, Umbria, Valle d’Aosta non hanno ancora ufficializzato la data da cui sarà possibile inoltrare le istanze; mentre in Basilicata e Sardegna sarà possibile farlo dall’8 aprile; in Calabria e In Emilia-Romagna dal 6 aprile, ma in quest’ultima regione l’invio delle richieste per le 4 settimane precedenti si è concluso solo nei giorni scorsi. Tutto questo comporta clamorosi ritardi che spostano in avanti la data di liquidazione ai lavoratori delle somme maturate per la Cig in Deroga, a cui sono ammesse tutte le aziende escluse dai trattamenti ordinari di integrazione salariale, per un totale di circa 2,6 milioni di lavoratori beneficiari. Uno scenario a dir poco critico e grigio, con modalità diverse da regione e regione, che rendono difficili e tutt’altro che rapidi i tempi di erogazione degli importi. Con grande dispendio di energie fisiche e nervose per i Consulenti del Lavoro, impegnati a combattere contro il tempo, i disservizi informatici e le procedure burocratiche per assicurare ai lavoratori dipendenti delle aziende assistite il giusto sostegno. Ma l’esasperazione sociale, in costante crescita, sta creando anche tensioni diffuse, sfociate in tentativi di aggressione a Consulenti del Lavoro, erroneamente percepiti o ritenuti dai lavoratori quali responsabili della mancata percezione delle somme maturate a titolo di ammortizzatori sociali. "L’integrità fisica e la sicurezza dei Consulenti del Lavoro non può essere messa in discussione - dichiara Marina Calderone, Presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro in un comunicato stampa -. Basta già il massimo sforzo possibile che stiamo producendo per completare tempestivamente quanto di nostra competenza e lo facciamo tra difficoltà immani. Per questo motivo, - aggiunge - ho scritto al Ministro dell’Interno, Prefetto Luciana Lamorgese, per segnalare gli episodi di intolleranza e violenza e chiedere di rassicurarci del fatto che in nessun modo verrà tollerato alcun comportamento di violenza o minaccia nei confronti di chi è chiamato a svolgere la propria professione in questi difficili momenti”. - Leggi il comunicato stampa


2 APRILE 2020

Mozione finale degli Stati Generali dei Consulenti del Lavoro - Le problematiche riscontrate e le richieste della Categoria per gestire l'emergenza


1° APRILE 2020

Calderone: per l'Italia contro le inefficienze del sistema - Agli Stati Generali dei CdL l'intervento della Presidente Marina Calderone 

Accessi al sito Inps riservati ai CdL per agevolare la Cig - Il CNO apprezza la decisione dell'Istituto di agevolare le richieste favorendo l'accesso alla Categoria

Serve chiarezza per agevolare procedure gestite da FSBA - La lettera della Presidente CNO al Ministro del Lavoro e al Presidente Inps


27 MARZO 2020

La lettera della Presidente Calderone al Premier Conte - CIG più facile con un ammortizzatore sociale unico


25 MARZO 2020

Presentato oggi in Commissione Bilancio del Senato, dove è partito l’iter di conversione in legge del D.L. n. 18/2020 "Cura Italia", il documento del Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro contenente una serie di proposte di modifica al decreto per salvare aziende e lavoratori italiani. Richieste che - si legge nel comunicato stampa - mirano a immettere al più presto nel Paese la dotazione economica prevista dal Governo, nonostante siano ancora limitate le misure in favore delle aziende. Per il Consiglio Nazionale dell’Ordine “in questo momento straordinario servono interventi altrettanto straordinari e non si può pensare di utilizzare le farraginose procedure che la ritualità italiana propone”. Fondamentale per la Categoria, ma difficile da mettere in atto per la presenza di un numero alto di imprese e lavoratori ancora a lavoro, la chiusura almeno per un mese del Paese con il rinvio di qualsiasi pagamento e scadenza. - LEGGI LE PROPOSTE


20 MARZO 2020

“Consulenti del Lavoro e Commercialisti”, dichiarano i Presidenti dei rispettivi Consigli nazionali, Marina Calderone e Massimo Miani, “sono chiamati a fare la loro parte, in una situazione di emergenza sanitaria per il Paese, facendo enormi sacrifici per mantenere l’operatività dei loro studi per nel rispetto delle ordinanze vigenti per garantire alle imprese assistite l’attivazione – ove necessario – degli strumenti di sostegno al reddito o l’assistenza necessaria nella gestione contabile-finanziaria delle attività produttive. I professionisti - continuano - non sono esenti da questo momento di difficoltà. Anzi, sono chiamati a mantenere tutto il personale in forza e a fare importanti investimenti in tecnologia per erogare al meglio la propria consulenza. E questo Consulenti del Lavoro e Commercialisti continueranno a farlo con il consueto senso di responsabilità e impegno civico che contraddistingue il loro operato. Il decreto 'Cura-Italia' considera tuttavia il comparto solo marginalmente, mentre in questo momento sarebbe quanto mai doveroso e strategico tutelarlo. Auspichiamo, pertanto, ulteriori interventi in tal senso nella fase di conversione del decreto”, concludono. - LEGGI IL COMUNICATO STAMPA
 

19 MARZO 2020

La Presidente del Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro, Marina Calderone, ha scritto al Presidente dell'Inps Pasquale Tridico, per segnalare le possibili difficoltà applicative legate alle misure contenute nel decreto legge n.18/2020 "Cura Italia" per la fruizione degli ammortizzatori sociali. - Leggi la lettera


11 MARZO 2020

“Imprese e lavoratori non possono essere lasciati da soli”. È il monito espresso dalla Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine, Marina Calderone, che in un’intervista alla web tv di categoria ha riassunto tutte le proposte suggerite in una lettera al Presidente del Consiglio Conte per sostenere le famiglie, i lavoratori e le imprese di tutta Italia, a seguito dei provvedimenti adottati per contenere l’emergenza Coronavirus. - Leggi la lettera al Presidente Conte


Manca una norma di raccordo che estenda a tutti i cittadini, i professionisti, le imprese e gli enti residenti o aventi sede legale o operativa sul territorio nazionale la sospensione degli adempimenti e dei versamenti tributari, di quelli derivanti da cartelle di pagamento e avvisi di addebito presso gli agenti della riscossione, delle rate da rottamazione ter e saldo e stralcio. Ma anche degli adempimenti e versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l'assicurazione obbligatoria, dell’iscrizione annuale alla CCIAA e delle relative sanzioni. A precisarlo il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro in un comunicato stampa.


9 MARZO 2020
Il Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro ha inviato una lettera al Ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, per chiedere chiarimenti interpretativi su quanto disposto dall'art. 1, comma 1, lettera a) del DPCM 8 marzo 2020, a seguito delle pressanti richieste pervenute agli iscritti da parte delle numerosissime realtà imprenditoriali assistite e operanti nelle aree interessate dalle limitazioni previste dal decreto.


Estendere a tutto il territorio nazionale i provvedimenti a sostegno del mercato del lavoro, come la cassa integrazione in deroga, a seguito dell’ampliamento, a tutte le zone del Paese, delle limitazioni all’esercizio di numerose tipologie di attività lavorative. È la richiesta avanzata dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Nunzia Catalfo, per sollecitare interventi urgenti a favore di imprese, lavoratori e professionisti che in questo momento si trovano in condizioni di estrema difficoltà a causa del diffondersi dell’epidemia da Coronavirus e delle conseguenti misure che il Governo ha dovuto adottare per il contenimento della stessa. - IL COMUNICATO STAMPA


24 FEBBRAIO 2020
Il repentino allarme di contagio del Coronavirus in Italia, oltre alle gravi conseguenze sulla salute delle persone, avrà diverse ripercussioni sulla gestione delle imprese e dei rapporti di lavoro esistenti nelle zone interessate dai provvedimenti restrittivi emanati a seguito dell’approvazione del D.L. n.6 del 23 febbraio 2020. Per questo motivo il Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro ha inviato una lettera al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Nunzia Catalfo, e una seconda comunicazione indirizzata, oltre al Ministro del Lavoro, al Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, e al Ministro dell'Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri.

 

Ordinanze e accordi regionali
 

CARTINA ITALIA ABRUZZO SICILIA SARDEGNA BASILICATA LAZIO CALABRIA CAMPANIA EMILIA ROMAGNA FRIULI VENEZIA GIULIA LIGURIA LOMBARDIA MARCHE MOLISE PIEMONTE PUGLIA TOSCANA TRENTINO ALTO ADIGE UMBRIA VALLE D'AOSTA VENETO

 

I Documenti della Fondazione Studi
 

11/09/2020 - Le principali misure fiscali del decreto “Agosto”


31/08/2020 - Lavoratori stagionali: novità e criticità alla luce del “decreto Agosto”


25/08/2020 - DL Agosto: quando alla flessibilità non corrisponde semplicità


03/08/2020 - Durc: proroga al 29 ottobre con eccezione e ulteriore slittamento


31/07/2020 - Il diritto alle ferie al tempo del Covid-19


27/07/2020 - Proroga obbligata per i contratti a tempo determinato


23/07/2020 - Il divieto di licenziamento per pandemia affossa l’economia


20/07/2020 - Cigd per aziende plurilocalizzate: un disastro annunciato


16/07/2020 - Rigetto istanza anticipazione e termini decadenziali


14/07/2020 - Ammortizzatori sociali e circolare n. 84/2020 Inps: le istruzioni assenti


13/07/2020 - Il gran pasticcio del Fondo di solidarietà bilaterale per l'artigianato


10/07/2020 - Quel che resta dell’home working: tra maggio-giugno il 40% è tornato in sede


08/07/2020 - Ammortizzatori Covid: come anticipare il periodo ulteriore


04/07/2020 - Covid-19: donne più esposte al rischio contagio


02/07/2020 - Bonus 100 euro al debutto del 1° luglio 2020


01/07/2020 - Ammortizzatori sociali Covid-19: pagamento diretto e anticipazione ai lavoratori


30/06/2020 - Guida agli ammortizzatori sociali da Covid-19


30/06/2020 - Calendario fiscale 2020: tra proroghe e nuove scadenze


24/06/2020 - Crisi da COVID-19: sospensione dei versamenti in autoliquidazione


19/06/2020 - Aziende ancora in attesa dei prestiti bancari


17/06/2020 - Lavoro stagionale e bonus: perché serve una norma


16/06/2020 - Modello 730: ampliamento della platea “senza sostituto”


15/06/2020 - Covid-19, datori in regola ancora non esclusi dal penale


11/06/2020 - Accesso al credito: cosa è cambiato?


10/06/2020 - Covid-19 prosegue l’impegno dei Consulenti del Lavoro


05/06/2020 - Decreto Rilancio: le misure di sostegno a persone e imprese


03/06/2020 - "InformaClienti: le novità normative e di prassi di maggio"


29/05/2020 - Decreto rilancio e ammortizzatori sociali


27/05/2020 - Il contributo a fondo perduto nel decreto “Rilancio”


26/05/2020 - Mediazioni civili e commerciali in modalità online


25/05/2020 - Cambio appalto e cassa integrazione Covid-19


18/05/2020 - Le settimane di Cigd si riferiscono al singolo lavoratore o all'unità produttiva?


14/05/2020 - Cig: 6 lavoratori su 100 hanno ricevuto l’anticipo bancario


13/05/2020 - Le misure per lo svolgimento in sicurezza dell’attività lavorativa durante la fase due


12/05/2020 - Ipotesi di scudo penale per il datore di lavoro “virtuoso”


11/05/2020 - La validità del Durc è stata prorogata


11/05/2020 - Sicurezza sul lavoro: Protocollo passe-partout per i sindacati in azienda?


11/05/2020 - Il ruolo delle banche nelle misure a sostegno di imprese e lavoratori


09/05/2020 - Emergenza conciliazione per 3 milioni di mamme nella fase 2


07/05/2020 - Inosservanza delle norme di sicurezza nei luoghi di lavoro: i possibili effetti penali


06/05/2020 - Il ritorno in sicurezza nei propri studi professionali e luoghi di lavoro


04/05/2020 - Covid-19: l'impegno dei CdL


04/05/2020 - Legge n. 27/2020: sospensione contributi, cartelle di pagamento e avvisi di addebito


02/05/2020 - I paradossi della Fase 2: tornano al lavoro più over 50 che giovani


30/04/2020 - “InformaClienti”: le novità normative e di prassi di aprile


29/04/2020 - Le misure a sostegno della liquidità delle imprese


28/04/2020 - CIG: perdita media in busta paga di 472 euro per un totale di 3,5 mld al mese


27/04/2020 - La garanzia della liquidità non può essere subordinata all'approvazione dei sindacati


24/04/2020 - Turismo, 150mila lavoratori a rischio a Roma e provincia


24/04/2020 - La libera circolazione del professionista ai tempi del Covid-19


22/04/2020 - I possibili risvolti penali di un’autodichiarazione mendace


21/04/2020 - Decreto Liquidità: beneficiari e condizioni per la sospensione dei versamenti


20/04/2020 - Fase 2: il lavoro cambierà per oltre 6 mln di lavoratori di prossimità


17/04/2020 - COVID-19: bilanci familiari a rischio per 3,7 milioni di lavoratori


16/04/2020 - Anticipo bancario al lavoratore della Cig: vincoli e responsabilità


14/04/2020 - Le modifiche dell’Agenzia delle Entrate per il premio di 100 euro ai dipendenti


14/04/2020 - Cassa integrazione in deroga: il caso delle aziende plurilocalizzate


10/04/2020 - Cassa integrazione, pagamenti a maggio


09/04/2020 - COVID-19: 100 euro ai dipendenti in sede a marzo


08/04/2020 - Sondaggio su Cassa integrazione e anticipazione bancaria


08/04/2020 - Unità produttiva parametro per i trattamenti di integrazione salariale


07/04/2020 - Sicurezza, verifica e controllo delle procedure attuate in azienda


07/04/2020 - Sicurezza, verifica e controllo delle procedure attuate in azienda

06/04/2020 - CIG, perché l’accordo con i sindacati non è obbligatorio

06/04/2020 - CIGO, FIS e CIGD: le procedure da seguire - SLIDE

04/04/2020 - Covid-19: più che smart è home working

02/04/2020 - Fis e assegni familiari: le ragioni del sì

31/03/2020 - “InformaClienti”: le novità normative e di prassi di marzo

31/03/2020 - Covid-19: fermi 8 mln 434 mila lavoratori, sospese il 65,9% delle imprese

31/03/2020 - 100 risposte per 100 domande

30/03/2020 - Covid-19: perché la Cig non sarà pagata entro il 15 aprile

27/03/2020 - Lombardia: 1,6 milioni i lavoratori a casa "per decreto"

27/03/2020 - A Roma e provincia 457mila lavoratori a casa per decreto

25/03/2020 - 7,8 mln di lavoratori a casa con il DPCM 22 marzo 2020

23/03/2020 - Le risposte ai quesiti del 25° Forum Lavoro/Fiscale


20/03/2020 - DL “Cura Italia”: trattenute contributive a carico dei lavoratori dipendenti
18/03/2020 - D.L. n-18/2020 “Cura Italia”: analisi e criticità
17/03/2020 - Protocollo Governo-parti sociali: annotazioni esplicative
13/03/2020 - Italia “bloccata” dal Covid-19: chi lavora e chi no
12/03/2020 - Chiuse le attività commerciali non di prima necessità: i chiarimenti della Fondazione Studi
10/03/2020 - Covid-19: tutto quello che lavoratori dipendenti, autonomi e professionisti devono sapere
09/03/2020 - LE MISURE PER I DATORI DI LAVORO NEL DPCM 8 MARZO 2020
09/03/2020 - CORONAVIRUS, COME GIUSTIFICARE L'ASSENZA DAL LAVORO
07/03/2020 - Chiusura scuole, emergenza per 5 milioni 139 mila lavoratori
05/03/2020 - COVID-19, COME APPLICARE IL LAVORO AGILE “SEMPLIFICATO”
04/03/2020 - GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI AI TEMPI DEL CORONAVIRUS
03/03/2020 - NUOVO CALENDARIO FISCALE DOPO I PROVVEDIMENTI PER COVID-19
02/03/2020 - SINTOMI DA SARS-COV-2
24/02/2020 - LE ASSENZE DAL LAVORO PER CORONAVIRUS,  5 SITUAZIONI DA CONOSCERE
 
 


Altre NEWS

 

15/09/2020 - Inail: istruzioni operative per recupero premi sospesi

15/09/2020 - Inps ufficializza rinvio presentazione istanza di sospensione

14/09/2020 - Bonus sanificazione: ridotto l'incentivo per le imprese

10/09/2020 - Potenziare l’attività ispettiva per evitare uso fraudolento della Cig

10/09/2020 - Enpacl, al vaglio ulteriori provvedimenti a sostegno degli iscritti

10/09/2020 - Covid-19, ripresa versamenti di contributi e premi

10/09/2020 - Cartelle, avvisi di addebito e accertamenti sospesi fino al 15.10

09/09/2020 - Smart working e congedi: le novità nel D.L. n. 111/2020

09/09/2020 - Covid-19: indicazioni operative per lavoratori fragili

09/09/2020 - Prorogate al 7 ottobre le misure anti-Covid

09/09/2020 - Smart working, cosa cambia dal 15 ottobre?

08/09/2020 - Positivi al Covid-19 ma asintomatici: come comportarsi a lavoro?

07/09/2020 - Congedo Covid-19: istruzioni aggiornate

01/09/2020 - Decreto Agosto e indennità Covid-19: chiarimenti Inps

26/08/2020 - Smart working e riapertura delle scuole

26/08/2020 - Congedo orario Covid-19: come fare domanda

25/08/2020 - Bonus Covid-19 ai lavoratori del turismo

18/08/2020 - Enpacl: in pagamento i 1.000 euro di maggio

07/08/2020 - Smart working e gravidanza: è possibile lavorare fino al parto

05/08/2020 - Covid-19, sorveglianza sanitaria eccezionale

04/08/2020 - Dai professionisti un nuovo appello per l’accesso al fondo perduto

 

 

Le problematiche riscontrate e le richieste della Categoria per gestire l'emergenza

0
0
0
s2smodern