Lunedì, 21 Agosto 2017 14:48

Lavoro dignitoso

In un mondo sempre più globalizzato e con una concorrenza sempre maggiore tra le aziende e i lavoratori, è alto il rischio che, a causa delle ragioni di profitto e competitività, si perda di vista il valore della dignità della persona. Per l’ILO (International Labour Organization) il “lavoro dignitoso” riassume le aspirazioni delle persone riguardo la propria vita lavorativa per quanto riguarda una giusta retribuzione, il rispetto dei propri diritti, la stabilità familiare e lo sviluppo personale. I nuovi voucher di lavoro - “PrestO” e “Libretto di famiglia” -  vanno nella direzione di contrastare il lavoro nero (si pensi, ad esempio, ai limiti imposti nel settore agricolo e l’esclusione del settore edilizio) e di dare un compenso certo per Legge, tutelando sia il lavoratore sia il datore di lavoro che non incorrono nel rischio di sanzioni amministrative e tributarie.

Anche per i servizi professionali si è tornati a parlare di “equo compenso”. Sullo stesso piano istituzionale è possibile inquadrare la Legge del 22 maggio 2017, n. 81, che prevede le misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l'articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato. Un intervento che sancisce pari dignità tra i lavoratori dipendenti e i lavoratori autonomi, garantendo a questi ultimi una serie di diritti come ad esempio la deducibilità delle spese di formazione e l’accesso alla formazione permanente. Il Festival del Lavoro intende mettere a fuoco come continuerà questo cammino legislativo.

LABORATORIO - CLASSE 2
16.00 - 17.30
I nuovi ammortizzatori sociali

Mauro Marrucci, Esperto Fondazione Studi
Sapere, saper fare, saper far fare. Tre ineludibili qualità del professionista, tre necessarie competenze per essere leader nella propria professione. Insieme ad un necessario percorso di studi, la professione di domani richiederà di andare sempre più oltre all’applicazione di conoscenze standardizzate e routinarie. In Laboratorio, gli esperti della Fondazione Studi si confrontano con i partecipanti su aspetti concreti dell’attività professionale.

 

AULA DELLE OPPORTUNITÀ
17.00 - 18.00
Il welfare per le PMI, la partnership tra Sodexo e Fondazione Studi Consulenti del Lavoro (Seminario SODEXO)

Matteo Primus, Sales Director Sodexo

 

LABORATORIO - CLASSE 4
17.30 - 19.00
Trasferta e trasfertismo: gestione orari di lavoro

Dario Fiori, Esperto Fondazione Studi
Sapere, saper fare, saper far fare. Tre ineludibili qualità del professionista, tre necessarie competenze per essere leader nella propria professione. Insieme ad un necessario percorso di studi, la professione di domani richiederà di andare sempre più oltre all’applicazione di conoscenze standardizzate e routinarie. In Laboratorio, gli esperti della Fondazione Studi si confrontano con i partecipanti su aspetti concreti dell’attività professionale.

AUDITORIUM
15.00-16.10
LAVORO DIGNITOSO 
Competitività e rispetto della persona: un binomio possibile
Intervista a…

Paolo Pennesi, Ispettorato nazionale del lavoro
Intervengono a seguire…
Gianmario Gazzi, Presidente Consiglio Nazionale Assistenti Sociali
Maurizio Gasparri, Senato della Repubblica
Paolo Stern, Consiglio Nazionale Consulenti del Lavoro
Giorgio Del Mare, Responsabile Lega Italiana Fibrosi Cistica del progetto "Trovoilmiolavoro.it"
Claudia Porchietto, Consigliere Regione Piemonte
Mimma Iorio, Direttore Generale INPGI
Corrado Ezio Barachetti, Ufficio Mercato del Lavoro CGIL
Intervista a:
Gabriella Di Michele, Direttore Generale INPS
Modera
Marino Longoni, Condirettore Italia Oggi

 

 

LABORATORIO - CLASSE 4
18.00 - 19.00
Trasferta e trasfertismo: gestione orari di lavoro

Mauro Marrucci, Esperto Fondazione Studi
Sapere, saper fare, saper far fare. Tre ineludibili qualità del professionista, tre necessarie competenze per essere leader nella propria professione. Insieme ad un necessario percorso di studi, la professione di domani richiederà di andare sempre più oltre all’applicazione di conoscenze standardizzate e routinarie. In Laboratorio, gli esperti della Fondazione Studi si confrontano con i partecipanti su aspetti concreti dell’attività professionale.

 

LABORATORIO - CLASSE 2
10.00 - 11.00
I nuovi ammortizzatori sociali

Luigi Nerli, Esperto Fondazione Studi
Sapere, saper fare, saper far fare. Tre ineludibili qualità del professionista, tre necessarie competenze per essere leader nella propria professione. Insieme ad un necessario percorso di studi, la professione di domani richiederà di andare sempre più oltre all’applicazione di conoscenze standardizzate e routinarie. In Laboratorio, gli esperti della Fondazione Studi si confrontano con i partecipanti su aspetti concreti dell’attività professionale.

0
0
0
s2smodern