Venerdì, 22 Giugno 2018 15:18

Tutto pronto al MiCo per il Festival del Lavoro 2018

Il Centro Congressi più grande d’Europa, il MiCo - Milano Congressi - è pronto ad accogliere i 270 ospiti del Festival del Lavoro 2018, che prenderà il via giovedì 28 giugno e si concluderà sabato 30 giugno 2018. Peculiarità della manifestazione le numerose iniziative che si svolgeranno in contemporanea negli spazi del MiCo, tutte caratterizzate da un comune denominatore: i "dialoghi sul futuro". Rappresentanti del Governo, della politica, del sindacato, del giornalismo, dell’economia, accademici, esperti di diritto del lavoro, professionisti e comuni cittadini saranno protagonisti di un confronto a tutto tondo sul #lavoroefuturo dell’Italia, con l’obiettivo di promuovere interventi concreti per lo sviluppo e la crescita.

I lavori inizieranno alle ore 15.00 del 28 giugno, nell'Auditorium del MiCo, con i saluti istituzionali di Marina Calderone, Presidente del Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro, del Presidente del Comitato Economico e Sociale Europeo, Luca Jahier, e del Sindaco di Milano, Giuseppe Sala. Fra gli ospiti che nel corso della tre giorni varcheranno il palco centrale: il direttore del Corriere della SeraLuciano Fontana, per la presentazione del libro Un Paese senza leader (Dialoghi sul futuro dell’Italia, 28.6); i senatori Maurizio Gasparri e Gianluigi Paragone (Creare lavoro, 28.6); il giornalista Alan Friedman per la presentazione di Dieci cose da sapere sull’economia italiana prima che sia troppo tardi (Dialoghi sul futuro dell’Italia e dell’Europa, 28.6); il giornalista Walter Passerini, che presenterà il libro Tutto lavoro. Come cercare e conquistare un posto (Dialoghi sul futuro del lavoro, 28.6); la senatrice Nunzia Catalfo, Presidente della Commissione Lavoro del Senato, e Daniele Grassucci, co-founder di Skuola.net e autore del libro Chi se ne frega della scuola (Quale scuola per trovare un lavoro, 28.6); il Ministro dell'Interno Matteo Salvini (L'intervista, 29.6); l’onorevole Maria Stella Gelmini, l’AD di Foodora, Gianluca Cocco, il senatore Tommaso Nannicini e Jacopo Perfetti, economista e autore del libro Inventati un lavoro. Sopravvivere alla fine del posto fisso e svegliarsi ogni mattina con il sorriso (Il lavoro al tempo della Gig economy, 29.6); il Presidente dell’Inps Tito Boeri (L'intervista, 29.06), il segretario confederale della Uil Guglielmo Loy, l’economista Giuliano Cazzola, la prof.ssa Elsa Fornero (Cantiere Pensioni, 29.6); il Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio (L’intervista, 30.6); il giornalista Massimo Gaggi, autore del libro Homo premiumCome la tecnologia ci divide (Dialoghi sul futuro del lavoro, 29.06) e l’europarlamentare Brando Benifei (Innovazione e nuovi lavori, 29.6).

E, ancora, la food blogger Chiara Maci e il cuoco Filippo La Mantia (La testimonianza, 29.6); il Presidente dell'Aspen Institute Italia Giulio Tremonti (Dialoghi sul futuro del lavoro, 29.06); il Presidente del CNEL Tiziano Treu e l’onorevole Simone Baldelli (Il capitale umano, 29.6); l’onorevole Giorgia Meloni (L’intervista, 29.6); il Sottosegretario all'Istruzione Salvatore Giuliano (Coltivare il talento 29.06); il Sottosegretario al Lavoro Claudio Durigon (Competitività, legalità, sostenibilità, 30.6); il Presidente della Link Campus Univesity Vincenzo Scotti (Dialoghi sul futuro dell’Italia e dell’Europa, 30.6); l’economista Carlo Cottarelli per la presentazione del libro I sette capitali dell’economia italiana e il Sottosegretario alle Infrastrutture e trasporti Armando Siri (Obiettivo crescita, 30.6).

Sul sito www.festivaldellavoro.it e sull'app ufficiale Festival del Lavoro, disponibile su App Store e Play Store, tutte le news e i programmi degli eventi. 

Leggi il comunicato stampa

Scarica il programma

0
0
1
s2smodern