Sentenze

Per la Cassazione non si deve tener conto solo del volume d’affari dichiarato
La Corte Costituzionale ribadisce legittimità dell’art. 18, co. 4 nella versione della Legge Fornero
Cassazione sottolinea il rispetto dei principi di correttezza e buona fede anche da parte del datore di lavoro
Il Consiglio di Stato con sentenza 1571/2018 ribadisce i principi per riconoscere un appalto fittizio.
Il principio posto dal Consiglio di Stato con sentenza 1457/2018 per le p.a. che bloccano i lavori delle imprese.
Cassazione riprende tesi Corte di giustizia UE.
Per la Cassazione pagare le retribuzioni non salva dal reato di omesso versamento.
Per la Cassazione il lavoratore non può scaricare dati aziendali su dispositivi personali.
Cassazione interviene con sentenza n.24015/17.
Nessuna violazione dei doveri di correttezza e buona fede a cui conformarsi per la guarigione.