Lunedì, 11 Giugno 2018 16:03

Rassegna stampa del 11.06.2018

La rassegna stampa di questa settimana si apre con "Il Sole 24 Ore" per parlare di privacy e di cosa è cambiato per gli studi professionali dopo l'entrata in vigore del regolamento europeo in materia di trattamento dei dati personali. Nell'articolo di pagina 11 ci si sofferma, in particolare, sulle novità introdotte con la figura del DPO, il responsabile del trattamento dei dati, e sul registro dei trattamenti dei dati. Si passa a parlare della sessione autunnale dell'esame di abilitazione per Consulenti del Lavoro, sui tempi e modalità per presentare la domanda e sulle prove scritte e orali fissate per settembre negli ispettorati del lavoro di ogni Regione.
Si torna a parlare di privacy su “Italia Oggi Sette” soffermandosi sui reclami al Garante per far valere i diritti previsti dal regolamento europeo. Si passa al credito di imposta per gli investimenti al Sud, alla luce delle Faq del Mise aggiornate al 1° giugno, che può essere utilizzato in compensazione anche senza dover attendere l'esito dell'istruttoria del ministero. E ancora, la scadenza del 30 giugno relativa al 1° trimestre 2018 per i contributi volontari; l'indagine effettuata dall'Anpal sui servizi più richiesti dai cittadini alla ricerca di un lavoro da parte degli oltre 550 centri per l'impiego pubblici del Paese; e, infine, della delibera n. 9/2018 dell'Anpal che ha approvato le nuove Linee guida per gli operatori dei Cpi. Per concludere, a pagina 20 del "Corriere della Sera" si passa a parlare dei rider. Le imprese che gestiscono le piattaforme online per la consegna del cibo a domicilio e i sindacati dei ciclofattorini sono, infatti, in attesa della convocazione del Ministro del Lavoro dopo l'annuncio di un salario minimo orario da introdurre in questo settore.

 

Guarda il video

0
0
1
s2smodern
Altro in questa categoria: « Rassegna stampa del 16.10.2017