Lunedì, 26 Febbraio 2018 16:59

Privacy: ultimi posti per il corso SAF del 27 marzo

Entrerà in vigore il prossimo 25 maggio il nuovo regolamento europeo (RGPD UE 2016/679 del 27 aprile 2016) sulla protezione dei dati personali, che impatterà sia sulle aziende assistite dal Consulente del Lavoro sia sullo stesso studio professionale. A cambiare, infatti, sono le regole in materia di informativa e consenso ed i limiti al trattamento automatizzato dei dati personali, mentre si stabiliscono criteri e sanzioni più rigorosi nei casi di violazione dei dati personali e si introduce la figura del Responsabile della Protezione dei Dati (RPD o DPR, "Data Protection Officer") per quanto concerne il trattamento e la libera circolazione dei dati personali.

Per non farsi trovare impreparati ed evitare possibili sanzioni, la Scuola di Alta Formazione dei Consulenti del Lavoro ha organizzato per il prossimo 27 marzo il corso "La nuova disciplina in materia di privacy e il responsabile della protezione dati", che permetterà di arricchire l'offerta di servizi professionali da proporre alle aziende assistite. Nella prima parte del seminario, assieme al Responsabile della Scuola di Alta Formazione, Pasquale Staropoli, all'avvocato Luca Bolognini e all'esperto in materia di privacy, Patrizio Cantelmi, verrà approfondito il nuovo regolamento, facendo leva anche sulle differenze rispetto al codice sulla privacy, Legge n.196/2003. Nella seconda parte, invece, si terranno d'occhio le ricadute della normativa sulle operazioni in azienda. Il corso si svolgerà a Roma presso l'Auditorium dei Consulenti del Lavoro e sarà valido ai fini della formazione continua obbligatoria.

Iscriviti al corso

Guarda tutti i corsi della Scuola di Alta Formazione


Notizie correlate: Indicazioni Inl sull'installazione e utilizzazione di impianti audiovisivi - Welfare aziendale e lavoro pubblico

0
0
1
s2smodern