Lunedì, 12 Febbraio 2018 12:42

Rappresentanza, CCNL e agevolazioni: dubbi irrisolti

L'Ispettorato Nazionale del Lavoro lancia il sasso nello stagno. Ha suscitato clamore la circolare n. 3/2018 con la quale l'INL ha stigmatizzato la necessità che le deroghe contrattuali ed il godimento dei benefici contributivi siano subordinati all'applicazione dei CCNL sottoscritti dalle organizzazioni sindacali "comparativamente più rappresentative". In realtà, la circolare non fa che riprendere il dettato normativo. Il problema risiede proprio nella questione, storica ma attuale perché ancora irrisolta, della individuazione puntuale dei sindacati "comparativamente più rappresentativi". Con l’approfondimento pubblicato oggi, la Fondazione Studi analizza le criticità della tematica, confermando l'urgenza di sciogliere il nodo per fare chiarezza in un comparto al momento non decifrabile.

Leggi l’approfondimento

Rassegna stampa: Italia Oggi del 13.02

Rassegna web: adnkronos.com - arezzoweb.it - cataniaoggi.it - liberoquotidiano.it - siciliainformazioni.com - 247.libero.it -  padovanews.it - edotto.com - generazionevincente.it - lavocedinovara.com - ildubbio.news - eclavoro.it

0
0
1
s2smodern