Lunedì, 04 Dicembre 2017 12:44

Le Novità Normative della Settimana dal 26 novembre 2017 al 2 dicembre 2017

Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2017
È stata pubblicata la Legge n. 167 del 20 novembre 2017(Legge europea 2017) contenente le disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea Il testo è composto da 30 articoli, ripartiti in otto Capi. Le materie oggetto della legge sono le seguenti: libera circolazione delle merci, delle persone e dei servizi; giustizia e sicurezza; fiscalità; lavoro; salute; tutela dell’ambiente; energia e fonti rinnovabili. - Link


INPS

Reddito di Inclusione. Presentazione e istruttoria delle domande
L’INPS, con il messaggio n. 4811 del 30 novembre 2017, con il quale fornisce le prime istruzioni operative in merito alle modalità di presentazione e trasmissione della domanda e alla verifica dei requisiti di accesso al reddito di inclusione. - Link

Trasformazione della domanda di NASpI in domanda di indennità DIS-COLL
L’INPS, con il messaggio n. 4804 del 30 novembre 2017, afferma che nel caso in cui la domanda di prestazione NASpI abbia tutti i requisiti per essere valutata come domanda di DIS-COLL e solo per errore materiale sia stata presentata come domanda di NASpI, è possibile la trasformazione dell’istanza in domanda di DIS-COLL per gli eventi di disoccupazione verificatisi a far data dal 1° gennaio 2017 Al riguardo, l’INPS  precise che per quanto attiene agli assegnisti e ai dottorandi di ricerca con borsa di studio, la trasformazione è possibile esclusivamente per le cessazioni verificatisi a partire dal 1° luglio 2017. - Link

Chiarimenti in materia di indennità di disoccupazione NASpI
Con la circolare n. 177 del 28 novembre 2017, l'INPS ha rilasciato chiarimenti sull'erogazione di Naspi per i beneficiari che espatriano o soggiornano all’estero alla ricerca di lavoro o per motivi diversi. In particolare, l'Istituto precisa che per i beneficiari dell'Naspi che si rechino in altro paese dell’Unione Europea alla ricerca di un’occupazione maturano il  diritto a continuare a percepire all’estero e a carico  dell’Italia, per un massimo di tre mesi, la prestazione ottenuta in Italia. - Link

Limiti utilizzo buoni di lavoro accessorio di cui al Decreto legislativo n.81/2015
Con il messaggio n.4752 del 28 novembre 2017, l’INPS si occupa dei buoni per prestazioni di lavoro accessorio richiesti prima dell’abrogazione della relativa disciplina. L'utilizzo di tali buoni deve essere effettuato esclusivamente per prestazioni il cui svolgimento avrà luogo entro il 31 dicembre 2017. Le relative prestazioni dovranno essere consuntivate dal committente improrogabilmente entro la data del 15 gennaio 2018. Dal 16 gennaio 2018 sarà inibito l’accesso alla procedura internet dedicata al lavoro accessorio. - Link


MINISTERO DEL LAVORO

Trattamento  di Cigs per le imprese sottoposte ad amministrazione straordinaria
Il Ministero del Lavoro con la circolare n. 20 del 28 novembre 2017  fornisce un quadro riepilogativo della normativa e dell’iter procedurale relativo all’intervento della CIGS per le aziende in Amministrazione straordinaria. - Link

Decontribuzione contratti di solidarietà. Integrazione alla circolare 18/2017
Il Ministero del Lavoro con la circolare n. 19 del 28 novembre 2017, ad integrazione della precedente circolare n. 18/2017, afferma che in materia di contratti di solidarietà successivi, lo sgravio contributivo può essere richiesto con un’unica domanda nel caso di singolo accordo di solidarietà, per l’intero periodo di riduzione oraria in esso previsto. In ipotesi di più accordi di solidarietà, benché consecutivi, con o senza soluzione di continuità, il beneficio andrà richiesto con domande distinte, riferita ciascuna al periodo di riduzione oraria previsto nel singolo accordo. - Link

Erogazione della formazione di base e trasversale nell’ipotesi di assunzione in  apprendistato professionalizzante in deroga ai limiti di età
Il Ministero del lavoro con l’interpello n. 5 del 30 novembre 2017 interviene in materia di apprendistato professionalizzante senza limiti di età specificando che la formazione trasversale non è obbligatoria se già in possesso del lavoratore a seguito di percorsi formativi svolti in precedenza. - Link

Orario di lavoro nel settore della sanità privata
Nell’interpello n. 4 del 28 novembre 2017, il Ministero del Lavoro chiarisce che le disposizioni in materia di orario di lavoro del personale delle aree dirigenziali e del ruolo sanitario del Servizio Sanitario nazionale non si applicano ai lavoratori del settore della sanità privata. - Link

Settori e professioni caratterizzati da un tasso di disparità  tra uomo e donna
Il Ministero del Lavoro ha pubblicatoil Decreto interministeriale del 10 novembre 2017 con cui  individua, per l’anno 2018,– i settori e le professioni caratterizzati da un tasso di disparità uomo-donna che supera almeno del 25% il valore medio annuo, per l’applicazione degli incentivi all’assunzione. - Link


ISPETTORATO NAZIONALE DEL LAVORO

Installazione impianti audiovisivi
Con la nota prot. 299/2017/RIS del 28 novembre 2017 l’Ispettorato nazionale del lavoroha diramato indicazioni operative per rendere più celeri le procedure per il rilascio del provvedimento autorizzativo . Qualora le videocamere o fotocamere si attivino esclusivamente con l’impianto di allarme inserito, non sussiste alcuna possibilità di controllo “preterintenzionale” sul personale e, pertanto, non vi sono motivi ostativi al rilascio del provvedimento. - Link


AGENZIA DELLE ENTRATE

Scambio automatico obbligatorio di informazioni nel settore fiscale. Modalità di presentazione della rendicontazione paese per paese
Con provvedimento del 28 novembre 2017 l’Agenzia delle Entrate definisce e le istruzioni per la trasmissione annuale delle informazioni riguardanti i redditi, le imposte e le attività dei gruppi multinazionali, prevista dalla legge di stabilità 2016. - Link

Attività assistenziali prestate presso le aziende ospedaliero - universitarie
L’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 146 del 29 novembre 2017afferma che iltrattamento economico percepito da un professore universitario per lo svolgimento di attività assistenziale presso aziende ospedaliero–universitarie, non è ammesso a fruire dell’agevolazione – exarticolo 44 del decreto legge 78/2010 – prevista per i redditi derivanti da rapporti aventi a oggetto attività di docenza e ricerca. - Link

Detrazione per lavori antisismici
L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 147 del 29 novembre 20177, fornisce alcune precisazioni in materia di detrazione per lavori antisismici (sisma bonus) con riferimento all’ipotesi in cui su uno stesso immobile, oltre  all’adozione di misure antisismiche, vengano realizzati anche lavori di manutenzione straordinaria e ordinaria, nonché di riqualificazione energetica. In particolare  il contribuente non può scegliere di fruire del beneficio applicando il termine più ampio previsto in generale per l’agevolazione relativa agli interventi di recupero del patrimonio edilizio. - Link