Lunedì, 13 Novembre 2017 16:10

Rassegna stampa del 13.11.2017

La rassegna di questa settimana si apre con "Italia Oggi Sette" che dedica spazio alla procedura, entrata a regime, per lo smart working prevista dalla legge 81/2017. L’obbligo decorre, infatti, da mercoledì 15 novembre e deve essere utilizzato il canale telematico disponibile sul sito internet cliclavoro. Si passa a parlare, poi, delle operazioni per le quali non sussiste l’obbligo di emissione della fattura che sono escluse dallo split payment. Le indicazioni sono contenute nella circolare 27/E dell’Agenzia delle Entrate che ha fornito i chiarimenti necessari per una corretta applicazione del regime, alla luce delle novità previste a far data dal 1° luglio dal DL 50/2017.

Su “Norme e Tributi” de “Il Sole 24 Ore” si ricorda la scadenza di mercoledì 15 novembre per le domande per ottenere lo sgravio contributivo (fino al 5% dell' imponibile) per le aziende che hanno stipulato intese sulla conciliazione tra vita professionale e vita privata, nell' ambito della contrattazione di secondo livello, per il 2017 e il 2018. L’articolo seguente si sofferma poi sulla procedura di presentazione delle domande di ammissione allo sgravio contributivo è stata illustrata dall' Inps con la circolare 163 del 3 novembre scorso. Al tema ha dedicato un approfondimento anche la Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro, nella circolare 11/2017.

Per concludere, su “La Stampa”, spazio alle istruzioni e alla scadenza da rispettare per le istanze di rottamazione. Per fare domanda, infatti, c’è tempo fino al 15 maggio, ma conviene giocare d’anticipo per bloccare eventuali azioni esecutive. Nell’articolo, inoltre, si parla del nuovo servizio online su Agenziaentrateriscossione.gov.it, "Fai D.A.te” , che permette di aderire alla rottamazione delle cartelle in modo semplice e in poco tempo direttamente da casa tramite internet.

Guarda il video