Giovedì, 09 Novembre 2017 16:09

Semplificazione fiscale, tavolo di confronto AE e CNO

È in programma per lunedì 13 novembre il primo tavolo di confronto sulla semplificazione fiscale tra l’Agenzia delle Entrate e gli intermediari fiscali per rendere più semplice il linguaggio del Fisco ed ascoltare le proposte dei professionisti che giornalmente si interfacciano con l’Agenzia ed i contribuenti.

La riunione, che vedrà i rappresentanti del Consiglio nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro confrontarsi il direttore dell'Agenzia Ernesto Maria Ruffini, verterà principalmente sui temi che stanno più a cuore ai professionisti: lo spesometro e la fatturazione elettronica.

L’obiettivo non è solo quello di semplificare il linguaggio burocratico per portare delle proposte di semplificazione concrete al Mef, ma anche apportare delle correzioni allo spesometro per evitare il caos venutosi a creare in vista della scadenza di settembre e discutere della riforma che dal 2019 obbligherà l'emissione in formato digitale di tutte le fatture emesse, anche nei confronti dei privati.

Notizie correlate: Ruffini vicenda spesometro non punto a favore percorso innovazione - Fisco Calderone vogliamo essere ascoltati - Fatturazione elettronica tra privati parte sperimentazione