Venerdì, 29 Settembre 2017 14:55

Boccia: decontribuzione assunzioni deve essere strutturale

"Sulla decontribuzione l'ho sempre pensata così. Il cuneo fiscale è molto molto alto, va ridotto e lo si fa solo con interventi strutturali. Nel 2015 aveva funzionato col governo Renzi che aveva ridotto le imposte di 8.060 euro l'anno al lavoratore e quella misura è stata una spinta. Però a mio avviso andava fatto in modo strutturale e per sempre". Lo ha detto il presidente della commissione Bilancio della Camera, Francesco Boccia, a margine del Festival del lavoro in corso a Torino. "Spero che si ritorni lì: quella era stata una buona intuizione -conclude-ma l'aver voluto modificare negli anni perché costava troppo ha ridotto l'impatto sull'occupazione".

(Pal/Adnkronos)

0
0
1
s2smodern