Martedì, 14 Febbraio 2017 10:01

Lavoratori extraue specializzati fuori quote

Ministero dell’interno con la circolare n. 517/17 e Ministero del Lavoro con la circolare n. 521/17 intervengono in merito all’ingresso e al soggiorno di cittadini di Paesi terzi, per un periodo superiore a 3 mesi, impiegati come dirigenti, lavoratori specializzati e lavoratori in formazione, nell’ambito di trasferimenti intra-societari al di fuori delle quote. Le due circolari forniscono chiarimenti su applicazione, condizioni di lavoro, documenti da presentare e sanzioni.

Precedenti notizie: Stranieri specializzati ingresso con nuova procedura

 

0
0
1
s2smodern