Martedì, 10 Gennaio 2017 15:40

La Presidente Calderone ospite di RaiNews24

Il mercato del lavoro italiano viaggia ancora a velocità diverse. A sottolinearlo a RaiNews24 è la Presidente del Consiglio Nazionale dell'Ordine, Marina Calderone, commentando i dati del primo rapporto sulle dinamiche del mercato del lavoro redatto dall'Osservatorio Statistico di categoria.

Per la Presidente i segnali di ripresa nelle regioni del Nord sono evidenti "mentre il Sud ha ancora molto da fare". Se poi si guarda al tasso di occupazione dei giovani, le regioni meridionali risultano indietro e penalizzano ancora una volta le donne: 42,6% a fronte del 38,8% degli uomini. Un altro indicatore importante a livello nazionale è il tasso di occupazione degli immigrati, superiore di gran lunga a quello dei lavoratori italiani. La motivazione, sottolinea la Presidente, va ricercata analizzando i paesi di provenienza ed il tipo di impiego svolto.

In chiusura, un commento sull'utilizzo dei voucher e sulle nuove politiche attive del lavoro. Secondo la Presidente non è necessario eliminare del tutto i buoni lavoro, ma rivedere i settori e le tipologie di lavori per i quali si utilizzano tenendo conto delle norme sulla tracciabilità previste dal Jobs Act. In materia di politiche attive, "è assolutamente indispensabile che l'Italia cambi mentalità" per favorire il complesso passaggio dalle politiche passive alle politiche attive del lavoro. "È la sfida più importante di questo anno", enfatizza la Presidente, alla quale i Consulenti del Lavoro sono pronti a partecipare. 

Rivedi l'intervento

Notizie correlate: Calderone, Consulenti a congresso ad aprile 2017 - Consulenti in cao per welfare aziendale e politiche attive