Martedì, 10 Gennaio 2017 10:51

Istat: a novembre calano gli occupati ed aumenta la disoccupazione

Il mese di novembre si è contraddistinto per il calo degli occupati e l'aumento della disoccupazione. A rivelarlo è l'Istat che nella nota su occupati e disoccupati, diffusa il 9 gennaio 2017, ha precisato che gli occupati sono diminuiti di 21mila unità nel periodo compreso tra settembre e novembre. La diminuzione ha interessato soprattutto gli uomini, le persone di età compresa tra i 15 e i 49 anni ed i lavoratori dipendenti, mentre le donne e gli over 50 hanno fatto registrare una crescita.

Nel penultimo mese del 2016 i disoccupati sono cresciuti del +1,9%, pari a +57 mila unità, dopo il calo dello 0,6% registrato ad ottobre scorso. L'aumento della disoccupazione, rileva l'Istituto, interessa sia gli uomini sia le donne e si distribuisce tra le diverse classi di età ad eccezione degli ultracinquantenni. Se invece si prende in riferimento il trimestre settembre-novembre 2016 si scopre che la disoccupazione è aumentata del 2,4% (+72mila unità) e il numero degli inattivi è diminuito dello 0,6% (-78mila unità). Solo a novembre scorso gli inattivi tra i 15 ed i 64 anni sono diminuiti di 93 mila unità (-0,7%) ed il tasso di inattività è sceso al 34,8%, in diminuzione di 0,2 punti percentuali.

Notizie correlate: Incentivi 2017 per l'occupazione al sud - Diminuiscono le attivazioni nel 3° trimestre 2016 - Osservatorio sulla cassa integrazione, i dati di novembre 2016