Lunedì, 09 Gennaio 2017 18:02

Start up innovative: le risorse per il 2017

Il legislatore della legge di Bilancio 2017 aumenta la posta in gioco nella scommessa sulle start-up innovative con uno stanziamento aggiuntivo di 95 milioni di euro, coinvolgendo anche l'Inail. A favore della categoria di imprese,  che dovrebbe contribuire a dare una spinta all'economia nazionale, oltre all' incremento del monte agevolazioni con risorse rivenienti sia da fonte nazionale sia dal Pon in cui è previsto il coinvolgimento di Invitalia, del Mise e delle regioni, il testo della manovra prevede anche l'intervento finanziario dell'Inail, il quale potrà sottoscrivere quote di fondi comuni di investimento di tipo chiuso dedicati all' attivazione di start-up innovative.

Tra gli incentivi messi a disposizione di queste ultime, il testo della legge di Bilancio prevede anche il ricorso alla firma elettronica avanzata autenticata. Tutte le informazioni sul finanziamento delle iniziative delle start up innovative, delle iniziative relative all’autoimprenditorialità e all’autoimpiego, le altre risorse previste e le forme di investimento previste da parte dell’Inail sono illustrate nel dettaglio nell’articolo odierno a pagina 13 di Italia Oggi,  consultabile nella rassegna stampa riservata agli iscritti al portale della Fondazione UniversoLavoro.