Lunedì, 09 Gennaio 2017 11:28

Voucher, Damiano: "Tornare alla Legge Biagi"

Voucher solo nel settore agricolo per pensionati e studenti per scoraggiare gli abusi. Ne è convinto il Presidente della Commissione Lavoro della Camera, Cesare Damiano, che già nel 2007 in qualità di Ministro del Lavoro istituì l'utilizzo dei buoni lavoro solo per le attività agricole e per chi voleva svolgere attività mentre era in pensione o stava studiando. Damiano ritiene che gli abusi si concentrino soprattutto nei settori diversi da quello agricolo. "È lì che bisogna colpire - dichiara sul suo sito - riportando l’utilizzo dei voucher all’origine, vale a dire solo per il lavoro occasionale e accessorio".

Il prossimo 11 gennaio sarà, infatti, discussa in Commissione lavoro una proposta di modifica sull'uso dei voucher per proporre un ritorno alla Legge Biagi del 2003. Damiano, inoltre, è convinto che la proroga dei contratti di collaborazione coordinata e continuativa, proposta dal Decreto Mille proroghe, possa essere utilizzata almeno per il 2017 nelle Pubbliche Amministrazioni per quei lavoratori che vengono retribuiti con i buoni lavoro. Un ritorno alle regole originali è auspicato anche dal Presidente dell'Anpal, Maurizio Del Conte, che ha ammesso la necessità di rivedere le norme attuate dal Jobs Act sul lavoro accessorio visti gli abusi registrati negli ultimi mesi.  

Per approfondire

Notizie correlate: Voucher in agricoltura, nuovi chiarimenti - Voucher, come fare la comunicazione preventiva - Voucher, pubblicate dal Ministero nuove FAQ