Martedì, 25 Ottobre 2016 12:35

Ticket licenziamento: ecco chi è esente dal contributo

Nessun ticket licenziamento nell'anno 2016 per le cessazioni di lavoro seguite a cambi d'appalto e per le interruzioni dei rapporti di lavoro a tempo indeterminato nel settore edile per chiusura dei cantieri. A chiaririlo è il messaggio n. 4269 del 24 ottobre 2016 dell'Inps che spiega come, per effetto della Legge n. 21/2016, per le interruzioni dei rapporti dl lavoro a tempo indeterminato rientranti nei casi contemplati dal comma 34 dell’art. 2 della Legge n. 92/2012, continua ad essere escluso l’obbligo di versamento del contributo di cui all’art. 2, c. 31 della medesima legge. Sono esenti dal pagamento del contributo anche i datori di alvoro che hanno effettuato licenziamenti dal 1° gennaio 2016 al 26 febbraio 2016. Nel messaggio dell'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale le istruzioni operative per la compilazione dei modelli Uniemens e per il recupero del contributo pagato prima della pubblicazione di questo avviso.

Notizie correlate: Fatto materiale e fatto giuridico nei licenziamenti - Licenziamento valido per effettiva riorganizzazione tecnico-produttiva

 

0
0
0
s2smodern