Venerdì, 21 Ottobre 2016 16:01

Trento, Nuovo Sostegno al Reddito di Attivazione

L'Inps, con la circolare n. 192 del 20 ottobre 2016, fornisce istruzioni operative e contabili sul NuovoRA, il Nuovo Sostegno al Reddito di Attivazione introdotto dalla Provincia Autonoma di Trento, che va ad integrare l'ASDI, l'assegno di disoccupazione, o a fornire una prestazione autonoma per chi non percepisce l'assegno a decorrere dal 1° maggio 2015. A seguito della convenzione siglata tra l'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale e la Provincia Autonoma di trento, sarà l'Istituto ad erogare la prestazione secondo le modalità stabilite.

Nella circolare si precisano i requisiti per beneficiare del nuovo sostegno. Oltre ad avere la residenza nella Provincia Autonoma di Trento è necessario:

- essere in stato di disoccupazione ed aver sottoscritto il Progetto personalizzato presso il Centro per l’impiego;
- aver fruito della NASpI per la sua durata massima e non aver percepito la stessa in forma anticipata;
- essere ancora in stato di disoccupazione al termine del periodo di fruizione della NASpI;
- non aver maturato i requisiti per il pensionamento di vecchiaia o anticipato o per l’assegno sociale;
- essere in possesso di una attestazione dell’ISEE, in corso di validità, dalla quale risulti un valore dell’indicatore pari o inferiore ad euro 8.000.

Per richiedere il NuovoRA bisognerà presentare domanda in via telematica all’INPS attraverso il PIN dispositivo oppure tramite patronato o Contact Center Integrato Inps-Inail entro i trenta giorni decorrenti dal termine della NASPI.
Per tutti gli eventi riferiti al periodo intercorrente tra il 1° maggio 2015 e la pubblicazione della circolare, il termine di trenta giorni decorre a far data dalla pubblicazione della circolare.

Il NuovoRA spetta dal giorno successivo alla cessazione del periodo di NASpl, per un periodo massimo di 6 mensilità. Nella circolare Inps vengono chiariti gli importi della prestazione, i casi di sospensione, riduzione e decadenza, il regime fiscale e gli aspetti procedurali e contabili.

Notizie correlate: Fondo di solidarietà lavoratori trasporto pubblico - Cig in deroga per il settore pesca