Lunedì, 01 Agosto 2016 10:26

AGCDL Torino: borsa di studio per miglior tesi in materia giuslavoristica

L’Associazione Giovani Consulenti del Lavoro di Torino, con il suo presidente Luca Furfaro, attraverso la convenzione con il Dipartimento di Giurisprudenza e di Culture Politiche dell’Università degli Studi di Torino, ha indetto un bando per l’assegnazione di una borsa studio per lo svolgimento di una tesi in materia giuslavoristica riguardante l’attuale contesto normativo e le ripercussioni sull’attività dei professionisti del settore. Tra le tematiche oggetto della tesi si potranno approfondire anche le nuove competenze assegnate alla Categoria e, tra queste, l’Asseco e la Certificazione dei Contratti di Lavoro.

Possono partecipare al bando gli studenti iscritti ai corsi  di laurea “Diritto per le imprese e le istituzioni” ed in “Scienze dell’amministrazione e consulenza del lavoro” che siano in possesso di alcuni requisiti previsti dal bando. La domanda di partecipazione, sottoscritta dall’interessato e redatta in carta semplice come da allegato fornito dal bando, dovrà essere consegnata presso l’Ufficio Job Placement della scuola di Scienze Giuridiche, Politiche ed Economico Sociali entro le ore 12.00 di giovedì 22 settembre.

L’importo della borsa di studio sarà di 500,00 euro al lordo di imposte e oneri di legge. Il bando di partecipazione, corredato da ulteriori informazioni, è disponibile sul sito dell’Associazione Giovani Consulenti del Lavoro di Torino e sul sito dell’Università degli Studi di Torino nelle sezioni relative ai dipartimenti interessati.

0
0
0
s2smodern
Altro in questa categoria: « Rinnovato il direttivo dell'ANGCDL