Lunedì, 04 Aprile 2016 07:43

Fisco: reddito medio italiani sotto i 16.500 euro

Pubblicate il 31 marzo 2016, dal Dipartimento delle Finanze del Mef,  le  statistiche sulle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche (IRPEF) per l'anno d’imposta 2014. Lo studio ha evidenziato che circa 40,7 sono stati i contribuenti che hanno assolto direttamente l’obbligo dichiarativo attraverso la presentazione dei modelli di dichiarazione Unico e 730, ovvero indirettamente attraverso la dichiarazione dei sostituti d’imposta (Modello 770). Il numero totale dei contribuenti è in diminuzione (0,7%) rispetto all'anno precedente.  Il modello 730, invece, è stato utilizzato da più di 19 milioni di soggetti, di questi 13 milioni hanno utilizzato il nuovo modello precompilato, presentandolo tramite CAF o altro intermediario abilitato (11,5 milioni) o autonomamente (circa 1,4 milioni).

Il reddito complessivo totale dichiarato ammonta a circa 817 miliardi di euro per un valore medio di 20.320 euro. Il confronto omogeneo con l’anno precedente mostra un aumento del reddito complessivo totale dichiarato (+0,4%), un risultato moderatamente positivo se confrontato all’andamento del Pil nominale, che ha invece registrato un calo. Dai dati emerge però che la metà dei contribuenti non supera 16.430 euro di reddito complessivo dichiarato. Dall'analisi territoriale si conferma poi che la regione con reddito medio complessivamente più elevato è la Lombardia (24.020 euro), seguita dal Lazio (22.500 euro), mentre la Calabria presenta il reddito medio più basso (14.510 euro).

Nel 2014 il reddito medio delle regioni del Sud e del Centro è cresciuto meno della media nazionale.  I redditi da lavoro dipendente e da pensione superano l’82% del reddito complessivo dichiarato, in particolare continua a crescere la quota del reddito da pensione, che raggiunge il 30,2% del totale del reddito complessivo, nonostante il calo del numero dei pensionati. Per quanto riguarda, invece, le tipologie di reddito dichiarate: i lavoratori autonomi hanno il reddito medio più elevato, pari a 35.570 euro, mentre il reddito medio dichiarato dagli imprenditori è pari a 18.280 euro. Il reddito medio dichiarato dai lavoratori dipendenti è pari a 20.520 euro, quello dei pensionati a 16.700 euro e, infine, il reddito medio da partecipazione in società di persone ed assimilate risulta di 16.040 euro.

Notizie correlate: Evasione: recupero record nel 2015 - Certificazione Unica, le novità del 2016 - Modello 730 2016, le istruzioni per la compilazione - Fisco, sotto i 15.000 euro il 46% degli italiani