Martedì, 08 Marzo 2016 08:20

Start up di imprese/2: modalità di attuazione

A cura di Romano Benini

Al fine di garantire una copertura quanto più capillare possibile delle attività di formazione e accompagnamento all’autoimpiego e all’autoimprenditorialità, il Ministero del Lavoro, in qualità di autorità di garanzia del Programma Garanzia Giovani e con la finalità di aumentare il numero di NEET in grado di accedere al sostegno finanziario del Fondo SELFIEmployment , ha la titolarità di avviare un progetto nazionale attuato da Unioncamere, complementare rispetto alle attività promosse dalle Regioni/P.A. e non in sovrapposizione con le stesse.

Unioncamere, tramite le sue articolazioni territoriali, erogherà in questo caso dei percorsi di formazione mirata e personalizzata, anche in base alle caratteristiche dei territori nei quali sarà erogata ed ai fabbisogni rilevati dalle Camere di Commercio pertinenti.

Le attività svolte saranno l’accompagnamento allo start up di impresa, come ad esempio formazione su competenze trasversali e acquisizione di soft skills, attività di coaching e counseling finalizzate allo sviluppo di un’idea imprenditoriale, formazione settoriale per la definizione di dettaglio dell’idea imprenditoriale, formazione per l’acquisizione di conoscenze/competenze di gestione aziendale, nozioni di budgeting e management, impostazione di studi di fattibilità, ricerche di mercato, azioni di marketing territoriale, product placement e piani di comunicazione, informazioni su adempimenti burocratici e amministrativi, anche rispetto agli enti previdenziali, supporto per la ricerca di eventuali partner tecnologici, etc.

Gli output dei percorsi, sono gli stessi sia per modalità di attuazione regionale che modalità di attuazione nazionale , e consistono nel :

·        business plan, per il quale potrà essere prestato affiancamento specifico in relazione alla tipologia di attività;

·        documento di accompagnamento relativo al giovane Neet, con assessment delle competenze/conoscenze acquisite e indicazione delle principali caratteristiche e attitudini, dei punti di forza e di debolezza in funzione dell’avvio dell’attività, con una visione di prospettiva anche rivolta ad orientare future azioni di tutoraggio post start-up di impresa

·        scheda di riepilogo/ timesheet delle attività di accompagnamento erogate e fruite.

In ragione della strutturazione dei percorsi di formazione ed accompagnamento, e considerati i contenuti della formazione, i parametri di costo saranno differenti a seconda della modalità di formazione erogata.

Per la parte di percorso erogata con formazione in aula o a distanza ( attraverso un live streaming interattivo), i parametri orari previsti sono :

·        UCS ora/corso: € 117,00 ; € 146,25 ( a seconda delle fasce )

·        UCS ora/allievo: € 0,80.

Come per ogni attività ed intervento legato alla nuova fase di Garanzia giovani il soggetto accreditato per l’erogazione dei servizi e per le informazioni nel sistema dei consulenti del lavoro è la Fondazione Lavoro.

   Vai al sito www.leggidilavoro.it