Venerdì, 29 Gennaio 2016 12:48

Calderone: "L'orientamento al lavoro deve iniziare a scuola"

In un momento in cui la qualità dell'istruzione è in calo, i tempi di conseguimento del titolo di laurea si allungano e la disoccupazione giovanile supera il 50% nelle regioni del Mezzogiorno, si deve rafforzare il dialogo tra formazione e lavoro e tra Università ed imprese. Queste le priorità che deve darsi il mondo della scuola oggi secondo la Presidente Marina Calderone, intervenuta al convegno: "La centralità di una scuola seria", organizzato da Snals-Confsal il 29 gennaio alla Camera dei Deputati. Nel suo intervento, la Presidente si è soffermata sulla necessità di rivedere l'offerta formativa per adeguarla alle esigenze del mondo del lavoro, sottolineando che la formazione, per poter essere utile, ha bisogno di essere finalizzata in percorsi ben precisi e coadiuvata al tempo stesso da un percorso di orientamento al lavoro che deve iniziare già sui banchi di scuola.

Leggi il comunicato

Rassegna stampa: Italia Oggi del 02/02 - Italia Oggi del 24/02

Rassegna web: adnkronos.com - cataniaoggi.it - liberoquotidiano.it - padovanews.it - ilmeteo.it