Giovedì, 21 Gennaio 2016 10:39

Fondi INAIL per la sicurezza delle Pmi

Pubblicato in Gazzetta ufficiale del 19 gennaio 2016 il bando INAIL che finanzia la campagna nazionale di formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro nelle piccole, medie e micro imprese, in attuazione di quanto previsto dal decreto legislativo n.81/2008 e successive modifiche e integrazioni.

I fondi, trasferiti all’Istituto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, ammontano a 14.589.896 euro per sei diversi ambiti di intervento: dall’adozione di modelli organizzativi agli aspetti organizzativi-gestionali e tecnico-operativi nei lavori in appalto e negli ambienti confinati, alla valutazione e gestione dei rischi in ambiente di lavoro, con particolare riferimento alle differenze di genere. Verranno finanziati i progetti realizzati in almeno quattro regioni – una per ciascuna delle macroaree nord, centro, sud e isole – che abbiano docenti in possesso di una comprovata esperienza in materia di salute e sicurezza sul lavoro di almeno tre anni.
I destinatari della campagna di formazione sono i datori di lavoro, i lavoratori, i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza delle piccole, medie e micro imprese, e i piccoli imprenditori.

I soggetti attuatori, previsti dal bando, sono invece le organizzazioni sindacali e datoriali, gli organismi paritetici, le università, il dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile, gli ordini e collegi professionali per i propri iscritti, gli enti di patronato e i soggetti formatori accreditati, che potranno presentare domanda di finanziamento, su delega delle Pmi cui sono dedicati i progetti, entro le ore 13 del prossimo 19 aprile, insieme a tutta la documentazione e con le modalità indicate nel bando.