Martedì, 12 Gennaio 2016 13:29

Dimissioni e risoluzione consensuale, decreto in GU n.7 dell’11 gennaio

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

DECRETO 15 dicembre 2015

Modalità di comunicazione  delle  dimissioni  e  della  risoluzione consensuale del rapporto di lavoro. (16A00066)

(GU n.7 del 11-1-2016)

Il decreto definisce i dati contenuti nel modulo per le dimissioni e la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro e la loro revoca e gli standard e le regole tecniche per la compilazione del modulo e per la sua trasmissione  al  datore  di  lavoro  e  alla Direzione territoriale del lavoro competente, in attuazione di quanto previsto dall'art. 26, comma 3, del DLgs n. 151/15.

Le disposizioni, come previsto dall’art.26 comma 8 del DLgs n.151/15, trovano applicazione a far data dal sessantesimo giorno successivo alla data di entrata in vigore del decreto (12 gennaio 2016) e dalla  medesima  data  sono abrogati i commi da 17 a 23-bis dell'art. 4 della legge n. 92/12.

La piena operatività del DM è fissata per il 12 marzo 2016.

Razionalizzazione e semplificazione delle procedure e degli adempimenti a carico di cittadini e imprese e altre disposizioni in materia di rapporto di lavoro e pari opportunità

Dlgs n.151/15

24 settembre 2015

Circolare n. 19/15

Circolare n. 20/15


Circolare n. 21/15

Tabella riepilogativa confronto

Precedenti notizie: 
DIMISSIONI CONTROLLATE DALLA DTL
RAPPORTI DI LAVORO TELEMATIZZATI
LE SEMPLIFICAZIONI E LE NOVITÀ IN MATERIA DI GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO
Semplificazioni in materia di lavoro. Cosa cambia?
DIMISSIONI IN BIANCO, DI COSA STIAMO PARLANDO?
DIMISSIONI, MODALITÀ NUOVA E PIÙ COMPLICATA
Dimissioni possibili solo con modulo telematico
Le semplificazioni complicate del Jobs Act