Mercoledì, 07 Aprile 2021 12:15

Contributi D.L. Sostegni, rettifica per le start up

Con il provvedimento n. 82454 del 29 marzo 2021 l’Agenzia delle Entrate modifica il precedente provvedimento n. 77923 del 23 marzo 2021, in tema di riconoscimento del contributo a fondo perduto previsto dal decreto Sostegni in merito alla determinazione del valore del beneficio per le start up che hanno attivato la partita IVA a partire dal 1°gennaio 2019. Con i correttivi apportati al punto 2.4 del precedente provvedimento, per tali soggetti il contributo a fondo perduto viene garantito a prescindere dal calo del 30% della media mensile del fatturato del 2020 rispetto alla corrispondente media del 2019. Altra modifica riguarda la quantificazione del contributo percentuale di calo indennizzabile per le start up che si applica al calo della media mensile di fatturato calcolata per i soli mesi successivi a quello di attivazione della partita IVA. Alla luce delle modifiche introdotte, aggiornate anche le istruzioni per la compilazione.

Notizie correlate: Decreto “Sostegni”, le novità in materia di lavoro e fisco -  "Sostegni", tutto quello che c'è da sapere - In vigore il Decreto Sostegni

0
0
0
s2smodern