Martedì, 06 Aprile 2021 15:22

La CIG nel DL Sostegni fra nuovi termini e vuoto di tutele

Con il messaggio n. 1297 dello scorso 26 marzo, l’Inps ha fornito le prime indicazioni sulla gestione delle domande di cassa integrazione (ordinaria e in deroga), assegno ordinario e cassa integrazione speciale operai agricoli - oltre ad alcune precisazioni per le prestazioni riferite al Fondo di solidarietà per il settore del trasporto aereo e del sistema aeroportuale - alla luce delle disposizioni introdotte dal DL 41/2021, c.d. Sostegni. In attesa di una circolare esplicativa dell'Istituto, la Fondazione Studi Consulenti del Lavoro con l’approfondimento del 6 aprile 2021 si sofferma sul quadro normativo, i termini, le modalità di richiesta e di pagamento delle prestazioni. Dall’analisi delle disposizioni emerge un vero e proprio vuoto di tutele, almeno fino al 31 marzo 2021, per tutti i lavoratori assunti a decorrere dal 5 gennaio 2021, aggravato dall’inserimento in zona rossa di numerosi territori a carattere comunale e regionale, al quale si auspica venga posto rimedio in sede di conversione del decreto legge.

Leggi l’approfondimento

Rassegna stampa: Italia Oggi del 07.04.2021

Rassegna web: cataniaoggi.com - eutekne.info - ilfattoquotidiano.it - ilgiornaleditalia.it - ilromanista.eu - ipsoa.it - newsonline.it - primapaginanews.it - sassarinotizie.com - trend-online.com - edotto.com - mondoprofessionisti.it - ateneoweb.com

Notizie correlate: Cig Covid, nuove causali per le domande - CIG e FIS: verifica stato domanda - Inps, meccanismi più veloci per la CIGO-Covid

0
0
0
s2smodern