Mercoledì, 20 Gennaio 2021 15:33

Dichiarazioni fiscali, i modelli 2021

Disponibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate i modelli 2021 delle dichiarazioni 730, Certificazione Unica, Iva e 770, con le relative istruzioni, approvate con quattro provvedimenti (prot. 13104; 13088; 13095; 13090) del 15 gennaio 2021. A riepilogare le principali novità delle dichiarazioni fiscali rispetto agli anni precedenti è la stessa Agenzia con un comunicato stampa. Nel nuovo modello 730, da presentare entro il 30 settembre, si segnala la presenza del Superbonus 110%, del trattamento integrativo per i redditi da lavoro dipendente e assimilati o, ancora, del bonus vacanze e del credito d'imposta previsto per l’acquisto di monopattini elettrici e servizi per la mobilità elettrica. Tra le novità del Modello Iva/2021, da presentare entro il 30 aprile, l'Agenzia ricorda che è stata introdotta l’esenzione per le cessioni di beni necessari per il contenimento e la gestione dell'emergenza Covid-19 e le semplificazioni in materia di dichiarazioni d’intento. Da trasmettere entro il prossimo 16 marzo, invece, la nuova Certificazione Unica che contiene al suo interno il trattamento integrativo e l’ulteriore detrazione per i redditi di lavoro dipendente e assimilati; la clausola di salvaguardia per l’attribuzione da parte del sostituto del bonus Irpef e del trattamento integrativo in presenza di ammortizzatori sociali e l’attribuzione del premio ai lavoratori dipendenti nel mese di marzo 2020.Infine, nel nuovo Modello 770, da trasmettere entro il 31 ottobre, sono state inserite nuove informazioni sul credito derivante dall’erogazione del trattamento integrativo e delle somme premiali per il lavoro prestato a marzo 2020. Inseriti inoltre, nei prospetti riepilogativi, i nuovi codici per la gestione della tardività dei versamenti, come mezzo di contrasto all’emergenza Covid-19.

Notizie correlate: Agenzia Entrate: pronte le bozze per le dichiarazioni 2021 - Crediti d'imposta Covid-19: novità su comunicazione cessione - AE: chiarimenti sulle detrazioni per il lavoro dipendente

0
0
0
s2smodern